TESTO E VIDEO CANZONE BROKEN HEART GIRL BEYONCE’

TESTO E VIDEO CANZONE BROKEN HEART GIRL BEYONCE’ YouTube Video Ufficiale

testo e video canzone broken heart girl beyonce'

Testo canzone Broken Heart Girl Beyonce’

You’re everything I thought you never were
Ain’t nothing like a thought could have been
Still, you live inside of me
So tell me how is that
You’re the only one I wish I could forget
The only one I love to not forgive
And though you break my heart
You’re the only one
And though there are times when I hate you
‘Cause I can’t erase
The times that you hurt me
And put tears on my face
And even now while I hate you
It pains me to say
I know I’ll be there
At the end of the day
I don’t wanna be without you babe
I don’t want a broken heart
Don’t wanna take a breath without you babe
I don’t wanna play that part
I know that I love you
But let me just say
I don’t wanna love you
In no kind of way, no no
I don’t want a broken heart
I don’t wanna play the broken-hearted girl
No, no, no broken-hearted girl
Something that I feel I need to say
But untill now I’ve always been afraid
That you would never come around
And still I wanna put this out
You say you got the most respect for me but
Sometimes I feel you’re not deserved of me
And still you’re in my heart
But you’re the only one
And yes, there are times when I hate you
But I don’t complain
‘Cause I’ve been afraid that
You would walk away
Oh but now I don’t hate you
I’m happy to say
That I will be there
At the end of the day
I don’t wanna be without you babe
I don’t want a broken heart
Don’t wanna take a breath without you babe
I don’t wanna play that part
I know that I love you
But let me just say
I don’t wanna love you
In no kind of way, no no
I don’t want a broken heart
I don’t wanna play the broken-hearted girl
No, no, no broken-hearted girl
Now I met a place I thought I’d never be, oh
I’m living in a world whereas all about you and me, yeah
And I won’t be afraid, my broken heart as free
To spread my wings and fly away, away with you
I don’t wanna be without my baby
I don’t want a broken heart
Don’t wanna take a breath without my babe
Don’t wanna take a breath without my babe

JAI HO LA COLONNA SONORA “THE MILLIONAIRE”

JAI HO LA COLONNA SONORA “THE MILLIONAIRE” Il Film The Millionaire agli Oscar 2009 ottenne 10 candidature, aggiudicandosi ben 8 statuette come miglior pellicola, miglior regia, miglior montaggio, miglior fotografia e anche miglior colonna sonora! The Millionaire con un cast di attori sconosciuti in occidente ma famosi a Bollywood: Dev Patel, Anil Kapoor, Freida Pinto, Madhur Mittal, Irfan Khan, Mia Drake, Imran Hasnee, Faezeh Jalali, Shruti Seth ed Anand Tiwari. La colonna sonora ” Jai Ho” e’ diventata famosissima per la sua musica allegra e contagiosa. Video YouTube

Testo Canzone Jai Ho – Pussycat Dolls

(Jai Ho)
(Jai Ho)I got (I got) shivers (shivers),
When you touch away,
I’ll make you hot,
Get all you got,
I’ll make you wanna say (Jai Ho)

(Jai Ho)

I got (I got) fever (fever),
Running like a fire,
For you I will go all the way,
I wanna take you higher (Jai Ho)
I keep it steady uh-steady,
That’s how I feel it.
This beat is heavy, so heavy,
You gonna feel it.

(Jai Ho)You are the reason that I breathe,(Jai Ho)
You are the reason that I still believe,(Jai Ho)
You are my destiny,
Jai Ho! Uh-uh-uh-oh!
(Jai Ho)No there is nothing that can stop us(Jai Ho)
Nothing can ever come between us,(Jai Ho)
So come and dance with me,
Jai Ho! (oohh)

Catch me, catch me, catch me, c’mon, catch me,
I want you now,
I know you can save me, come and save me,
I need you now.

I am yours forever, yes, forever,
I will follow,
Anywhere in anyway,
Never gonna let go.

Jai Ho

(Jai Ho) Escape (escape) away (away),
I’ll take you to a place,
This fantasy of you and me,
I’ll never lose my chance. (Jai Ho)

Yeaahhhh

I can (I can) feel you (feel you),
Rushing through my veins,
There’s an notion in my heart,
I will never be the same.

(Jai Ho)Just keep it burnin’, yeah baby,
Just keep it comin’, (Jai Ho)
You’re gonna find out baby,
I’m one in a million.

You are the reason that I breathe,(Jai Ho)
You are the reason that I still believe,(Jai Ho)
You are my destiny,
Jai Oh! Uh-uh-uh-oh!

(Jai Ho)No there is nothing that can stop us(Jai Ho)
Nothing can ever come between us(Jai Ho)
So come and dance with me,
Jai Ho! (oohh) (Hear me its destiny)

Catch me, catch me, catch me, c’mon, catch me,
I want you now,
I know you can save me, come and save me,
I need you now.

I am yours forever, yes, forever,
I will follow,
Anywhere in anyway,
Never gonna let go.

Jai Ho, Jai Ho, Jai Ho

I need you,
Gonna make it,(Jai Ho)
I’m ready,
So take it!

(Jai Ho)You are the reason that I breathe,(Jai Ho)
You are the reason that I still believe,(Jai Ho)
You are my destiny,
Jai Oh! Uh-uh-uh-oh!

(Jai Ho)No there is nothing that can stop us,(Jai Ho)
Nothing can ever come between us,(Jai Ho)
So come and dance with me,
Jai Ho! (oohh)

Jai Ho!

Baila baila!

Jai Ho!

TESTO CANZONE PARLA CON ME – EROS RAMAZZOTTI

TESTO CANZONE PARLA CON ME – Eros Ramazzotti  video You Tube

Ma dove guardano ormai
quegli occhi spenti che hai?
Cos’è quel buio che li attraversa?
Hai tutta l’aria di chi
da un po’ di tempo oramai
ha dato la sua anima per dispersa.

Non si uccide un dolore
anestetizzando il cuore
c’è una cosa che invece puoi fare
se vuoi se vuoi se vuoi..

Parla con me, parlami di te
io ti ascolterò
vorrei capire di più
quel malessere dentro che hai tu.
Parla con me, tu provaci almeno un po’
non ti giudicherò
perchè una colpa se c’è
non si può dare solo a te.
Parla con me

Poi quando hai visto com’è
anche il futuro per te
lo vedi come un mare in burrasca,
che fa paura lo so
io non ci credo però
che almeno un sogno tu non l’abbia in tasca.

Ma perchè quel canto asciutto?
Non tenerti dentro tutto.
C’è una cosa che invece puoi fare
se vuoi se vuoi se vuoi..

Parla con me, parlami di te
io ti ascolterò
vorrei capire di più
quel malessere dentro che hai tu.
Parla con me, tu dimmi che cosa c’è
io ti risponderò,
se vuoi guarire però
prova un po’ a innamorarti di te.

Non negarti la bellezza di scoprire
quanti amori coltivati puoi far fiorire
sempre se tu vuoi..

Parla con me, parlami di te
io ti ascolterò
vorrei capire di più
quel malessere dentro che hai tu.
Parla con me, tu dimmi che cosa c’è
io ti risponderò,
se vuoi guarire però
prova un po’ a innamorarti di te.
Parla con me..di-parla-con-me-
Parla con me..

TESTO CANZONE DA QUI – ALESSANDRA AMOROSO

Testo canzone DA QUI – Alessandra Amoroso- Video YouTube

Da qui
sento che la nostra lontananza
è una domanda senza risposta
come la tua pelle sempre pura
fresca come l’aria
ma c’è un deserto troppo arido di silenzio
che ha preso il posto al sentimento
sono gli errori che ti ho nascosto
credo

da qui sento che non c’è niente
che mi possa consolare
almeno per finta
che l’amore poi vince sai
con tutti i brividi e l’emozioni
che l’amore poi vince

ma dove sei?
e con chi stai?
ci pensi mai?
le domenica in riva al mare
quell’inverno che dormivamo qui
ma dove sei?
e con chi stai?
ci pensi mai?
le domenica in riva al mare
quell’inverno che dormivamo qui

da qui sento che emozioni non ne ho
come in una strada senza uscita
io che sono pratica sempre meno
sempre più lunatica
ma c’è una casa troppo vuota di parole
che ancora il centro del sentimeno
sono le cose che ti ho nascosto
credo

da qui sento che non c’è niente
che ci faccia ritrovare almeno per finta
ma la vita va avanti sai
e sono utili anche gli errori
ma la vita va avanti

ma dove sei?
e con chi stai?
ci pensi mai?
le domenica in riva al mare
quell’inverno che dormivamo qui
ma dove sei?
e con chi stai?
ci pensi mai?
le domenica in riva al mare
quell’inverno che dormivamo qui

Da qui
sento che la nostra lontananza
è una domanda senza risposta
come la tua pelle sempre pura
fresca come l’aria
da qui sento che emozioni non ne ho
come in una strada senza uscita

da qui

ma dove sei?
e con chi stai?
ci pensi mai?
le domenica in riva al mare
quell’inverno che dormivamo qui

SUSAN BOYLE LA SUA VOCE HA INCANTATO LA GRAN BRETAGNA

SUSAN BOYLE LA SUA VOCE HA INCANTATO LA GRAN BRETAGNA Si chiama Susan Boyle, 47enne disoccupata (fa la volontaria in chiesa) di Blackburn, la sua voce ha commosso la Gran Bretagna.

susan boyle la sua voce ha incantato la gran bretagna

Nel “talent show” britannico “Britain’s Got Talent” ha suscitato risatine e battute per il suo look ma appena ha iniziato a cantare ha incantato pubblico e giuria con una performance canora eccezionale. I sondaggi danno gia’ sicura la vittoria di Susan Boyle che ha ricevuto diversi contatti da agenti per firmare contratti discografici. Semplicemente fantastica la sua esibizione oltre 5 milioni di video YouTube visti in rete.

TESTO CANZONE L’UNICA FRA TANTE – Olly Vincent

TESTO CANZONE L’UNICA FRA TANTE – Olly Vincent

Questa va a tutti quelli che conoscono una persona che lascia lo stampo.. eh si, lascia lo stampo anche in poco tempo, ti capita di conoscere una persona e subito diciamo ti ci affezioni! insomma ti piace, Yi prende….ecco, questa va a te, non farò il tuo nome, ma capirai…grazie di tutto! ciao.You Give me your smile you give me your eyes
and i give to you my Heart
Listen me..you don’t say me Because Because..

Ricorderò il tuo nome bene impresso nella mente
questo perchè sei stata l’Unica fra tante!
L’unica davvero che in un solo sorriso
ha scolpito nella mente un pensiero deciso;

Lo dico sincero perchè già mi manchi, resterei quì a guardarti anche ad occhi stanchi, appoggiato alla ringhiera di questo strano posto
vedo soltanto te ballare non vedo più il resto.

è incredibile pensare che in così poco tempo TU
possa rendere un uomo pienamente contento!Non farò il tuo nome ma tu hai già capito
non dirò quanto bene tu mi hai già scolpito..

Passano i giorni ma non cambio idea, ti vorrei solo mia quasi fossi una dea.. passano i giorni e rimango convinto che in fondo o in parte qualcosa ho già vinto..

Forse la paura di una nuova delusione
può far sì che tu non ti affezioni alle persone.. non lasciare che rabbia e qualche vecchio rancore non facciano uscire ciò che di buono hai nel cuore!

Lasciati andare alle persone un pò care, lo scoprirai piano piano se davvero son rare. Se nn rischi un pò nn lo potrai mai sapere se ti sei circondata di persone sincere!!

Tu dammi spazio io ti prometto che ad ogni gesto io starò attento. Sarai al centro dei miei pensieri, Non voglio tu diventi un ricordo di ieri!!

Dammi adesso un altro sguardo, quello potente di quel bel giorno un tuo sorriso sincero e puro, che scioglie di botto anche il cuore più duro..

You Give me your smile you give me your eyes
and i give to you my Heart
Listen me..you don’t say me Because Because

E a volte lascio aperta la porta di cameretta sperandoti arrivare magari di tutta fretta! Non pretendo nulla non pretendo tanto, voglio solo avere la mia principessa quì al mio fianco!!

Tu mi sembri sincera, metterei me stesso in gioco
e se magari mi sbaglio avrò giocato col fuoco..
e mi dispiace magari se son troppo sincero,
è che purtroppo credo ancora nell’amore quello vero.

Quella sera quel sorriso e quello sguardo l’ho cercato: tu ballavi e io fermo incantato.. è bastato un momento, un momento soltanto, per desiderarti ma davvero tanto!

io lo sò che hai paura, con mille perchè.. ma davvero nn voglio fare a meno di te!
Tu mi piaci tanto voglio viverti intenso. Fanculo alle pare che ogni giorno ripenso!!

Ora ti prego, non mi scappar via..
non aver paura di questa piccola pazzia! perchè in fondo la vita si vive rischiando
e con te il passato lo sto allontanando..

Finalmente stasera primo appuntamento
sembro quasi un bambino, non ci sto più dentro!
sono mille i pensieri e le cose da dirti, ma sò già che i silenzi saranno frequenti

Quasi l’imbarazzo sparisce nel vederti, perchè subito affiora la voglia di averti!
un abbraccio spontaneo che parla da sè: questo è il primo contatto che ho avuto con te!

sfioriamoci le mani come per l’ultima volta.. ora baciami ti prego, poi rifallo un’altra volta. Sento brividi leggeri ti prego non ti fermare.. oddio quanto adoro il tuo dolce ansimare!!

You Give me your smile you give me your eyes
and i give to you my Heart
Listen me..you don’t say me Because Because

You Give me your smile you give me your eyes
and i give to you my Heart
Listen me..you don’t say me Because Because..

TESTO CANZONE NON E’ MAI UN ERRORE – Raf

TESTO CANZONE NON E’ MAI UN ERRORE – Raf

Ti guardo per l’ ultima volta mentre vado via
Ti ascolto respirare non scatto la fotografia
Non porterò nessuna traccia dentro me
niente che dovrò rimuovere.
Se hai giocato è uguale anche se adesso fa male
Se hai amato era amore, non è mai un errore
Era bello sentirti e tenerti vicino
Anche solo per lo spazio di un mattino.
Ti guardo per l’ ultima volta mentre vai via
Ti vedo camminare, è come per magia
non sarai pensieri, non sarai realtà
Sai che bello, sai che felicità..
Se hai sbagliato è uguale anche se adesso fa male
Se hai amato era amore e non è mai un errore
Era bello guardarti e tenerti per mano
O anche solo immaginarti da lontano
E se hai mentito è uguale ora lasciami andare
Ma se hai amato era amore e non è mai un errore
Era bello sentirti, rimanerti vicino
Anche solo per lo spazio di un mattino
Entrerò nei tuoi pensieri di una notte che non dormi
e sentirai freddo dentro
Entrerò dentro ad un sogno, quando è già mattino
e per quel giorno tu mi porterai con te
Se hai giocato è uguale anche se ancora fa male
Ma se hai amato era amore e non è mai un errore
Era bello sentirti e tenerti vicino
Anche solo nella luce del mattino
E se hai mentito è uguale ma ora lasciami andare
Se hai amato l’ amore non sarà mai l’ errore
E’ stato bello seguirti, rimanerti vicino
anche solo per lo spazio di un mattino.

TESTO CANZONE SINCERITA’ – Arisa

TESTO CANZONE SINCERITA’ – Arisa

Sincerità
Adesso è tutto così semplice
Con te che sei l’unico complice
Di questa storia magica
Sincerità
Un elemento imprescindibile
Per una relazione stabile
Che punti all’eternità
Adesso è un rapporto davvero
Ma siamo partiti da zero
All’inizio era poca ragione
Nel vortice della passione
E fare e rifare l’amore
Per ore, per ore, per ore
Aver poche cose da dirsi
Paura ed a volte pentirsi
Ed io coi miei sbalzi d’umore
E tu con le solite storie
Lasciarsi ogni due settimane
Bugie per non farmi soffrire
Ma a volte era meglio morire
Sincerità
Adesso è tutto così semplice
Con te che sei l’unico complice
Di questa storia magica
Sincerità
Un elemento imprescindibile
Per una relazione stabile
Che punti all’eternità
Adesso sembriamo due amici
Adesso noi siamo felici
Si litiga quello è normale
Ma poi si fa sempre l’amore
Parlando di tutto e di tutti
Facciamo duemila progetti
Tu a volte ritorni bambino
Ti stringo e ti tengo vicino
Sincerità

Scoprire tutti i lati deboli
Avere sogni come stimoli
Puntando all’eternità
Adesso tu sei mio
E ti appartengo anch’io
E mano ella mano dove andiamo si vedrà
Il sogno va da se, regina io e tu re
Di questa storia sempre a lieto fine
Sincerità
Adesso è tutto così semplice
Con te che sei l’unico complice
Di questa storia magica
Sincerità
Un elemento imprescindibile
Per una relazione stabile
Che punti all’eternità…

TESTO CANZONE UNA PICCOLA PARTE DI TE – Fausto Leali

TESTO CANZONE UNA PICCOLA PARTE DI TE – Fausto Leali

Quando crescono i figli, non li tieni più in braccio
Ma diventi un ostaggio, per il loro futuro
E si alza quel muro che non c’era mai stato
Che segna il confine tra presente e passato…
Quando crescono i figli non ti danno più retta
Hanno sempre ragione, vanno troppo di fretta
Sanno dirti soltanto “Buonanotte o Buongiorno”
E ti accorgi che è meglio… se ti levi di torno…
E allora ripensi ai tuoi genitori
La tua insofferenza ai loro timori
Ma basta acquiloni o castelli di sabbia
Il mondo era là fuori
Tu dentro una gabbia…
E tutto ritorna ma cambiano i ruoli
La scuola, lo scooter, gli amici, gli amori
I figli ne fanno di tutti i colori
Vai fuori di testa
Ma poi li perdoni…
Quando crescono i figli c’è uno scontro diretto
Tra le loro esigenze e il tuo mare d’affetto
Chi si crede più grande, chi si sente più vecchio
Ma poi ti guardi allo specchio
E quel ragazzo davanti ai tuoi occhi… sei tu…
E gridi a te stesso…
Che tutto ritorna ma cambiano i ruoli
La scuola, lo scooter, gli amici, gli amori
I figli crescono ti tagliano fuori…
Ma in ogni cosa che fanno
Sai che c’è sempre una piccola parte di te…
E anche se poi se ne vanno…
Sai che c’è sempre una piccola parte di te…

TESTO CANZONE IL PAESE E’ REALE – Afterhours

TESTO CANZONE IL PAESE E’ REALE – Afterhours

Dici sempre le preghiere
Conti sempre fino a dieci e
Preghi ancora che
Non tocchi a te
Decidere
Piangi fermo in tangenziale
Inseguivi una cazzata
Era splendida e dorata
Fresca e avvelenata
Ma il paese da affondare
Tutto intorno a te a ballare
Bestemmiando disprezzare
E riderci un po’ su
E tu vuoi far qualcosa che serva
E farlo prima che il tuo amore si perda
Non ti accorgi che se lo vuoi tu
Quel che valeva poi non vale più
Se ti han detto resta a casa
Vola basso non scocciare
Se disprezzi puoi comprare
Se vale tutto niente vale
Se non sai più se sei un uomo
Se hai paura di sbagliare
Se hai voglia di pensare
Che fra poco è primavera
Adesso fa qualcosa che serve
Che è anche per te se il tuo paese è una merda
C’è una strada in mezzo al niente
Piena e vuota della gente
E non porta fino a casa
Se non ci vai tu
Io voglio fa qualcosa che serva
Fammi far solo una cosa che serva
Dir la verità è un atto d’amore
Fatto per la nostra rabbia che muore

TESTO CANZONE L’AMORE E’ SEMPRE AMORE – Albano

TESTO CANZONE L’AMORE E’ SEMPRE AMORE – Albano

L’amore non corrisposto
E’ sempre amore
Anche se non ha “quando”
E non ha “dove”
Questo vuol dire
Che il suo spazio è immenso
E’ limpido il suo mare
Di un azzurro intenso
La barca mia
Si perde all’orizzonte
Tornerà indietro
Ormai non ha più senso
La terra ferma
Quasi si confonde
E poi scompare
Lasciandomi sognare
C’è qualche cosa di romantico
Di appassionante ed incredibile
E so che mi travolgerà
E’ come l’onda che mi riempirà
L’anima…
C’è qualche cosa di romantico
D’immateriale e incomprensibile
Che fa soffrire quando c’è
Non lo credevo più possibile
Non per me
L’amore amaro e puro
Che mi trascina fino a te
In nessun luogo, mai, però per sempre
Sento che ti amerò perdutamente
Coltiverò così la mia speranza
Il mare che si chiude in una stanza
C’è qualche cosa di romantico
D’immateriale e incomprensibile
Che mi trascina fino a te
Non lo credevo più possibile
Non per me
L’amore amaro e puro, sincero amaro e vero
Che fa soffrire quando c’è
L’amore non corrisposto è sempre amore

TESTO CANZONE JUST DANCE – Lady Gaga

TESTO CANZONE JUST DANCE – Lady Gaga

Red Wine
Konvict
Gaga
Oh eh

I’ve had a little bit too much, much
All of the people start to rush, start to rush by
caught in a twisted dance
Can’t find my drink oh man,
where are my keys I lost my phone

What’s going on, on the floor
I love this record baby but I can’t see straight anymore
Keep it cool, what’s the name of this club
I can’t remember but it’s alright, I’m alright

Just dance, it’s gonna be okay da da doo-doom
Just dance, spin that record babe da da doo-doom
Just dance, it’s gonna be okay
Da da da
Dance, dance, dance
Just, just, just, just dance

Wish I could shut my playboy mouth
How’d i turn my shirt inside out
Control your poison babe
Roses have thorns they say
And were all getting hosed tonight

What’s going on, on the floor
I love this record baby but I can’t see straight anymore
Keep it cool, what’s the name of this club
I can’t remember but it’s alright, I’m alright

Just dance, it’s gonna be okay da da doo-doom
Just dance, spin that record babe da da doo-doom
Just dance, it’s gonna be okay
Da Da Da
Dance Dance Dance
Just, just, just, just dance

(Colby O’donis)
When I come through on the dance floor checkin out that catalogue
Can’t believe my eyes, so many women without a flaw
And I ain’t gonna give it up, steady try to pick it up like a car
Ima hit it, I’ma hit it and flex until the til done until tomorr’ yeah.
Show me I can see that you got so much energy
The way your twirlin up them hips round and round
There’s no reason, I know why you can’t leave here with me
In the meantime stand, let me watch you break it down and…

(Gaga)
Dance, it’s gonna be okay da da doo-doom
Just dance, spin that record babe da da doo-doom
Just dance, it’s gonna be okay
Da da da
Dance, dance, dance
Just, just, just, just dance

I’m psychotic synchypnotic
I got my blue burners and phonic
I’m psychotic synchypnotic
I got my brand electronic
I’m psychotic synchypnotic
I got my blue burners and phonic
I’m psychotic synchypnotic
I got my brand electronic

Go. Use your muscle comin out work and hustle
I got it, just stay close enough to get it
Go slow. Drive it, clean it like so clean it’s been molesto, I got it, and your popped coll’

Just dance, it’s gonna be okay da da doo-doom
Just dance, spin that record babe da da doo-doom
Just dance, it’s gonna be okay (Babeee)
Da da da
Dance, dance, dance
Just, just, just, just dance

TESTO CANZONE IL MIO AMORE UNICO – Dolcenera

TESTO CANZONE IL MIO AMORE UNICO – Dolcenera

(Ah ah ah)
Stai pensando a me, stai pensando a me
Stai pensando a me o forse a lei
Dammi un bacio e dimmi se c’è ancora lei
Stai toccando me, stai abbracciando me o no?
La mia bocca è qui giuda irresistibile
Chiudi gli occhi e poi un respiro… un respiro
E sarai per me il mio amore unico
Tu sarai per me spazio senza limite
Il buio e la scintilla
L’armonia del cosmo e delle stelle
E sarai per me
Tutto
Io ti ferirò io ti guarirò
Vuoi capirlo o no che ti devi arrendere
Io ti chiedo, t’imploro, ti prego
Di sconvolgermi
Ora tocca a me di fermate tutto
E sarai per me il mio amore unico
Tu sarai per me spazio senza limite
Il buio e la scintilla
La musica che cresce e di colpo tace
E sarai per me
Guerra e pace
E sarai per me… (ah ah ah )
E sarai per me il mio amore unico
Tu sarai per me spazio senza limite
Il buio e la scintilla
L’ordine perdetto dell’universo
Tu sarai per me
Tutto (ah ah ah)

TESTO CANZONE SPIOVE IL SOLE – Irene Fornaciari

TESTO CANZONE SPIOVE IL SOLE – Irene Fornaciari

In città spiove il sole
E te ne vai
Anche a te. Freddo fiore
L’acqua non manchi
E’ notte, una sola, e vai
La luna, che cola, e vai
Sono in down down down
Vedi sono in down down down
Oggi sono in down down down
Vedi sono in down down down
Spiove il sole, cieli e sogni
Sfuocati ormai
Lasci a me i tuoi timori
Manchi lo sai
E’ notte, una sola, e vai
La luna, che cola, e vai
Sono in down down down
Vedi sono in down down down
Oggi sono in down down down
Non mi vedi
Se ritorno a te
E se ritorno,
se ritorno a te
Cosa cambia se
Sono in down down down
Vedi sono in down down down
Oggi sono in down down down
Vedi sono in down down down
Spiove il sole in città, siamo soli
Vedi sono in down down down

TESTO CANZONE COME IN OGNI ORA – Karima

TESTO CANZONE COME IN OGNI ORA – Karima

Come in ogni ora…come in ogni poesia
Un drink e poi tutto continuerà
Ma se avessi la testa di certo capirei
Siamo ancora qui…noi ancora qui
Ma tu…perché tu non senti questi miei tormenti?
Tu distratto guardi in cielo e non ascolti
Il tuo cuore che lo sa ciò che vuoi
E lo so anch’io…il sorriso di Dio!
L’incanto di quel Paradiso, che nessuna no…
Dipinse sul tuo viso…io ti darò
Come in ogni ora…come in ogni istante
Mi conosco e se non cambierà
Brucerò tutto ciò che qui resterà di me
Qui ancora noi…un altro drink e poi…
Ma tu…perché non senti questi miei tormenti?
Tu distratto guardi in cielo e non ascolti
Il tuo cuore che lo sa ciò che vuoi
E lo anch’io…il sorriso di Dio!
L’incanto di quel Paradiso, che nessuna no…
Dipinse sul tuo viso
Ti darò…sempre ancora nella mia mente
Io e te insieme nella mia mente
Stretti sempre nella mia mente
…io e te insieme nella mia mente

TESTO CANZONE BOCCA DI ROSA – Fabrizio De Andre’

TESTO CANZONE BOCCA DI ROSA – Fabrizio De Andre’

La chiamavano bocca di rosa
metteva l’amore, metteva l’amore,
la chiamavano bocca di rosa
metteva l’amore sopra ogni cosa.
Appena scese alla stazione
nel paesino di Sant’ Ilario
tutti si accorsero con uno sguardo
che non si trattava di un missionario.

C’è chi l’amore lo fa per noia
chi se lo sceglie per professione
bocca di rosa né l’uno né l’altro
lei lo faceva per passione.

Ma la passione spesso conduce
a soddisfare le proprie voglie
senza indagare se il concupito
ha il cuore libero oppure ha moglie.

E fu così che da un giorno all’altro
bocca di rosa si tirò addosso
l’ira funesta delle cagnette
a cui aveva sottratto l’osso.

Ma le comari di un paesino
non brillano certo in iniziativa
le contromisure fino a quel punto
si limitavano all’invettiva.

Si sa che la gente dà buoni consigli
sentendosi come Gesù nel tempio,
si sa che la gente dà buoni consigli
se non può più dare cattivo esempio.

Così una vecchia mai stata moglie
senza mai figli, senza più voglie,
si prese la briga e di certo il gusto
di dare a tutte il consiglio giusto.

E rivolgendosi alle cornute
le apostrofò con parole argute:
“il furto d’amore sarà punito-
disse- dall’ordine costituito”.

E quelle andarono dal commissario
e dissero senza parafrasare:
“quella schifosa ha già troppi clienti
più di un consorzio alimentare”.

E arrivarono quattro gendarmi
con i pennacchi con i pennacchi
e arrivarono quattro gendarmi
con i pennacchi e con le armi.

Il cuore tenero non è una dote
di cui sian colmi i carabinieri
ma quella volta a prendere il treno
l’accompagnarono malvolentieri.

Alla stazione c’erano tutti
dal commissario al sagrestano
alla stazione c’erano tutti
con gli occhi rossi e il cappello in mano,

a salutare chi per un poco
senza pretese, senza pretese,
a salutare chi per un poco
portò l’amore nel paese.

C’era un cartello giallo
con una scritta nera
diceva “Addio bocca di rosa
con te se ne parte la primavera”.

Ma una notizia un po’ originale
non ha bisogno di alcun giornale
come una freccia dall’arco scocca
vola veloce di bocca in bocca.

E alla stazione successiva
molta più gente di quando partiva
chi mandò un bacio, chi gettò un fiore
chi si prenota per due ore.

Persino il parroco che non disprezza
fra un miserere e un’estrema unzione
il bene effimero della bellezza
la vuole accanto in processione.

E con la Vergine in prima fila
e bocca di rosa poco lontano
si porta a spasso per il paese
l’amore sacro e l’amor profano.

TESTO CANZONE LA FORZA MIA – Marco Carta

TESTO CANZONE LA FORZA MIA – Marco Carta

testo canzone la forza mia marco carta

Aprire gli occhi e ritrovarti qui
E’ come aprire una finestra al sole
E’ l’emozione del salto nel vuoto che mi porta da te
Aprire gli occhi e ritrovarti qui
E’ risvegliarsi mani nelle mani
E’ un bacio ad acqua salata che ancora più sete di te mi da
Quando tutto sembrava ormai spento
Nel mio mondo cercavo te
Quando tutto sembrava finito guardando il fondo
Invece ho sentito che
Tu sarai la forza mia
La mia strada il mio domani
Il mio sole la pioggia
Il fuoco e l’acqua dove io mi tufferò
Tu sarai la forza mia
Il mio gancio in mezzo al cielo
Il colpo al cuore
All’improvviso dentro me
Dentro me
Aprire gli occhi e ritrovarti qui
Lasciarsi andare sotto il temporale
Sentire come mi manca il respiro
Se i tuoi occhi accendono i miei
Quando tutto sembrava ormai spento
Nel mio mondo volevo te
Quando tutto sembrava sbiadito
Toccando il fondo invece ho sentito che
Tu sarai la forza mia
La mia strada il mio domani
Il mio sole e la pioggia
Il fuoco e la goccia dove io mi tufferò
Tu sarai la forza mia
Il mio gancio in mezzo al cielo
Il colpo al cuore
Il paradiso dentro me
Il mio gancio in mezzo al cielo
Il colpo al cuore
Il paradiso dentro me
Dentro me
Tu sarai la forza mia
Tu sarai la forza mia
Tu sarai la forza mia
Tu sarai la forza mia dentro me
Dentro me

TESTO CANZONE VIVI PER UN MIRACOLO – Gemelli DiVersi

TESTO CANZONE VIVI PER UN MIRACOLO – Gemelli Diversi

Per ogni madre ancora troppo immatura
Che ha avuto troppa paura
Per ogni vita finita in un sacco della spazzatura
Per chi ha visto un genitore andare via
Per chi il proprio padre non sa nemmeno chi sia
Per chi cresce a mazzate date da un alcolizzato
Per il figlio che è scappato
E per quello che l’ha ammazzato
Per chi ha sentito sulla gola un coltello
Per le vergini vendute come carne da macello
Per il padre schiacciato dal suo lavoro
Che per dare il pane ai figli invecchia lontano da loro
Per ogni madre che si attacca alla bottiglia
Per ogni soldato mai ritornato alla famiglia
Per ogni cuore fatto a pezzi da una stronza
Per ogni donna che ha un uomo che non la ascolta
Per la gente onesta che però si sente sempre dire di no
Ce l’hai un attimo per me? Perchè c’è troppo bisogno di aiuto
Ti prego dimmi mentre il mondo piange Dio dov’è
Una preghiera va a chi è in carcere senza motivo
Per chi esce ma non cambia e torna in gabbia recidivo
Per il suo bambino
Per il suo futuro
Per chi è aldilà del muro
Per chi è umiliato e al suo padrone grida vaffanculo
Perchè ogni verità taciuta venga conosciuta
Per l’aria sporca e ogni foresta che viene abbattuta
Per ogni nonno come il mio che ha disertato il duce
Per chi ogni giorno prega Dio di avere un po’ di pace
Per ogni bacio non dato
Per ogni amore trovato
Per il barbone affamato morto in un prato
Per quello che si è salvato
Grazie a un euro donato
E per l’uomo che l’ha sfamato al volontariato
Per chi non se ne frega
Ti imploro veglia e prega
Su ogni ribelle nel giusto che non si piega
Per chi è sul baratro però
Guarda in basso e dice no
Ce l’hai un attimo per me…
Minuto dopo minuto il mondo va a rotoli ma resta muto
Dove sono cresciuto vieni tenuto
Seduto e l’odio viene venduto
Da mani lisce come velluto
Per cui c’è troppo bisogno di aiuto
Per chi non usa la forza ma usa il dialogo
Per chi non si arrende all’ennesimo ostacolo
Per quelli che sono vivi per un miracolo
Per te se come me vivi per un miracolo
Guarda giù dai speranza ai sognatori
E la forza per costruire giorni migliori
Per chiunque sia tagliato fuori
E guarda il cielo come me

TESTO CANZONE L’ITALIA – Marco Masini

TESTO CANZONE L’ITALIA – Marco Masini

E’ un Paese l’Italia dove tutto va male
Lo diceva mio nonno che era un meridionale
Lo pensavano in tanti comunisti presunti
E no…
E’ un paese l’Italia che governano loro
Lo diceva mio padre che c’aveva un lavoro
E credeva nei preti che chiedevano i voti
Anche a Dio!
E’ un paese l’Italia dove un muro divide a metà
La ricchezza più assurda della solita merda
Coppie gay dalle coppie normali
E’ un paese l’Italia… che rimane fra i pali
Come Zoff!
E’ un paese l’Italia di ragazze stuprate
Dalle carezze di un branco cresciuto
Dentro gabbie dorate
Perché è un paese l’Italia dove tutto finisce così
Nelle lacrime a rate che paghiamo in eterno
Per le mani bucate dei partiti del giorno
Che hanno dato all’Italia
Per volare nel cielo d’Europa
Una misera scopa!
E’ un paese l’Italia dove l’anima muore da ultrà
Nelle notti estasiate nelle vite svuotate
Dalla fame dei nuovi padroni
E’ un paese l’Italia che c’ha rotto i coglioni!
Ma è un Paese l’Italia che si tuffa nel mare
E’ una vecchia canzone, che vogliamo tornare a cantare
Perché se l’ignoranza non è madre di niente
E ogni cosa rimane com’è…
Nei tuoi sogni innocenti c’è ancora l’odore
Di un’Italia che aspetta
La sua storia d’amore

TIZIANO FERRO CONCERTI

TIZIANO FERRO date concerti tour 2009.
tiziano ferro concerti

Tutte le date dei concerti e del tour di Tiziano Ferro:

  • 18 aprile 2009 Rimini, Stadium 105
  • 20 aprile 2009 Torino, PalaIsozaki
  • 22 aprile 2009 Firenze, Mandela Forum
  • 24 aprile 2009 Conegliano (Treviso), Palasport
  • 26 aprile 2009 Padova, Fiera
  • 30 aprile 2009 Brescia, PalaBrixia0
  • 2 maggio 2009 Genova, Vailant Palace
  • 04 maggio 2009 Milano, Datch Forum
  • 05 maggio 2009 Milano, Datch Forum
  • 07 maggio 2009 Livorno, Pala Algida
  • 09 maggio 2009 Ancona, Pala Rossini
  • 11 maggio 2009 Bologna, Pala Malaguti
  • 13 maggio 2009 Barletta (Bari), Palasport
  • 15 maggio 2009 Caserta, PalaMaggio
  • 17 maggio 2009 Acireale (Catania), Pala Tupparello
  • 19 maggio 2009 Taranto, PalaMazzola
  • 24 giugno 2009 Roma, Stadio Olimpico
  • 27 giugno 2009 Cagliari, Fiera
  • 30 giugno 2009 Palermo, Velodromo

LAURA PAUSINI CONCERTI

Laura Pausini Concerti

Laura Pausini nel World Tour 2009 si esibirà oltre che in Italia anche sui palchi di oltre 30 città Europee, poi il World Tour 2009 approdera’ in Usa, Canada, America Latina, Australia. Tutte le date dei concerti e del tour di Laura Pausini in Italia:

laura pausini concerti

  • 05. 03. 2009 Torino
  • 06. 03. 2009 Torino
  • 07. 03. 2009 Mantova
  • 09. 03. 2009 Perugia
  • 11. 03. 2009 Firenze
  • 12. 03. 2009 Firenze
  • 14. 03. 2009 Roma
  • 15. 03. 2009 Roma
  • 16. 03. 2009 Roma
  • 19. 03. 2009 Eboli
  • 21. 03. 2009 Reggio Calabria
  • 24. 03. 2009 Catania
  • 25. 03. 2009 Catania
  • 27. 03. 2009 Caserta
  • 28. 03. 2009 Caserta
  • 31. 03. 2009 Ancona
  • 01. 04. 2009 Pesaro
  • 03. 04. 2009 Bologna
  • 05. 04. 2009 Brescia
  • 07. 04. 2009 Bolzano
  • 16. 04. 2009 Treviso
  • 17. 04. 2009 Treviso
  • 19. 04. 2009 Livorno
  • 20. 04. 2009 Genova
  • 22. 04. 2009 Milano
  • 23. 04. 2009 Milano
  • 24. 04. 2009 Milano
  • 29. 06. 2009 Verona

Sito ufficiale di Laura Pausini:  www.laurapausini.com

TESTO CANZONE MILLE BRACCIA – Laura Pausini

TESTO CANZONE MILLE BRACCIALaura Pausini

testo canzone mille braccia laura pausini

Anche d’estate nevica
se la tua mente immagina
se la tua casa è un albero
di gomma piuma e canapa
senti l’aria del mattino che sa d’incenso
e di primula
ti rivedi in quel bambino che rincorre
una libellula

alzando le sue braccia verso il cielo
come simbolo di libertà
quel diritto naturale che ogni uomo ha,
sentendo sulla faccia un vento nuovo
per l’istinto che non se ne va
l’esigenza che oggi provo che grida già
in libertà

anche l’inverno illumina
se il tuo pensiero naviga
se ti lasci trasportare oltre
il male di chi giudica
oltre il muro di un frastuono senza
voce senza musica

alzando mille braccia verso il cielo
come simbolo di libertà
quel diritto di sognare che ogni uomo ha
sentendo sulla faccia un vento nuovo
una nuova possibilità
l’esigenza di cercare una rivincità
che grida già, un’altra via
ora sarà
l’alternativa sola e unica
da oggi sia, in libertà, ogni centimetro dell’anima

liberamente alzandomi
oggi sia in libertà
con tutta l’anima

TESTO CANZONE RACCONTAMI DI TE – Silvia Olari

TESTO CANZONE RACCONTAMI DI TE – Silvia Olari

TESTO CANZONE RACCONTAMI DI TE Silvia Olari

Come un albergo ho tante stanze
Per ogni chiave una parte di me.
Poltrone grandi di veluto rosso,
Tutto lo spazio che serve anche a te.

Abitami sotto la pelle
Puoi decidere di stare tutto il tempo che vorrai.
Abitami tutto somato ti ho invitato a rimanere
Tutto il tempo che vorrai.

Grandine, fuoco e neve,
Bastasse una parola per distruggere
ogni cosa intorno a noi,
e rimanere soli io e te.
Tutto il tempo che vorrai.

Come un albergo ho tante porte
Prova a bussare e vedere che c’è.
Lenzuola calde di un letto disfatto,
Tutte le strade ti portano a me.

Abitami sotto la pelle
Puoi decidere di stare tutto il tempo che vorrai.
Abitami tutto somato ti ho invitato a rimanere
Tutto il tempo che vorrai.

Grandine, fuoco e neve,
Bastasse una parola per distruggere
ogni cosa intorno a noi,
e rimanere soli io e te.
Tutto il tempo che vorrai.

Abitami sotto la pelle
Puoi decidere di stare tutto il tempo che vorrai.

Grandine, fuoco e neve,
Bastasse una parola per distruggere
ogni cosa intorno a noi.

Grandine, fuoco e neve,
Bastasse una carezza per difendersi
Dal gelo attorno (intorno),
e rimanere soli io e te.
Tutto il tempo che vorrai.

TESTO CANZONE VAI – Luca Napolitano

TESTO CANZONE VAI – Luca Napolitano

testo canzone vai luca napolitano

Ogni giorno sempre uguale
Quante scuse quante storie
Vieni in fretta a casa e scappi via
E non ti accorgi
Quanto mi fai male
E dillo che c’è un altro
Al posto mio
Vai non voltarti mai
E vivi la tua vita come vuoi
Io non mi fermerò
Ho già toccato il fondo
Cosa vuoi
Respirerò dolore
La febbre dell’amore
Ha già toccato me
Non c’è niente da fare
Mi ha già distrutto il cuore
vai non voltarti vai
e vivi la tua vita come vuoi
io non mi fermerò
non sei più al centro dei pensieri miei
vai…

TESTO CANZONE FIND A WAY – Alessandra Amoroso

TESTO CANZONE FIND A WAY – Alessandra Amoroso

TESTO CANZONE FIND A WAY ALESSANDRA AMOROSO

I run at first signs and bury my head
When there’s any way doubt
I could do without
But you got something on me
Something I need
‘Cos I find that I am falling deep

I’ve been trying to think of ways
to make it through the haste
Cos in my head I need to make the space
Then maybe I’ll find a way
To find a way to you
I’ve been desperate to believe
That maybe soon you’ll see
This is what you need
I have to ‘cos I can’t stop thinking
I won’t stop thinking about you

Ooh ooh ooh ooh
ooh ooh ooh ooh

First time I saw you
I felt it in my bones
So badly it shows
But I’m taking my time
Hiding behind a mess
Hoping you don’t see the cracks
‘Cos I have to have you
I gotta have you

I’ve been trying to think of ways
to make it through the haste
Cos in my head I need to make the space
Then maybe I’ll find a way
To find a way to you
I’ve been desperate to believe
That maybe soon you’ll see
This is what you need
I have to ‘cos I can’t stop thinking
I won’t stop thinking about you

TESTO CANZONE DOMANI – Valerio Scanu

TESTO CANZONE DOMANI – Valerio Scanu

TESTO CANZONE DOMANI - Valerio Scanu

Precipitavo da una favola quel giorno là che non sei più tornata
avevi messo in una scatola le tue promesse sopra un aquilone
di parole mi facevo imbrogliare

la la la la..
precipitavo da una favola

la la la la..
io ti aspettavo ma non sei tornata
la consuetudine fa barcollare
non ti abituare tutto può cambiare
il tuo maglione dentro un cartone

nella notte cambiano i colori
grazie al cielo col sole vengon fuori
se saremo tutti quanti migliori
ci sveglieremo presto e sarà già domani
corri corri corri vai alla porta
grazie al cielo qualcuno fuori ti aspetta
se sarai migliore magari , ti sveglieranno presto e sarà già domani

adesso sono fuori dalla favola
adesso io lo sò perché non sei tornata
ho conservato quella scatola
le tue bugie in un mare di parole
la solitudine può fare male
non ti arrabbiare tutto può cambiare
nella notte cambiano i colori
grazie al cielo col sole vengon fuori
se saremo tutti quanti migliori
ci sveglieremo presto e sarà già domani
corri corri corri vai alla porta
grazie al cielo qualcuno fuori ti aspetta
se sarai migliore magari , ti sveglieranno presto e sarà già domani

domani
se sarai migliore magari , ti sveglieranno presto e sarà già domani
domani….

TESTO CANZONE DUE COSE IMPORTANTI – Martina Stavolo

TESTO CANZONE DUE COSE IMPORTANTI – Martina Stavolo

TESTO CANZONE DUE COSE IMPORTANTI MARTINA STAVOLO

Mi fai sorridere quando fai così,
quando fingi di sapere cosa sto per dire.
Oh no non insistere non mi lascio prendere,
Non mi indurre in tentazione potrei farmi male, male, male, male, male
Potrei farmi male, male ma
Sono le cose importanti sono i piccoli gesti,
il vuoto che lasci quando smetti fammi sentire il rumore,
se ancora amore è l’amore e gridami forte cosa senti,
dobbiamo solo parlare io e te,
ci basta solo guardarci io e te
Ricominciamo da quando eravamo davvero due cose importanti,
due cose importanti.
Non sono nascondere il senso che mi fa
La tua voglia di piacere senza mai ferire
e non ti offendere, non ti voglio offendere,
se fai finta di giocare ci facciamo male, male, male, male, male, male
Ci facciamo male, male ma
Sono le cose importanti i piccoli gesti,
il vuoto che lasci quando smetti fammi sentire il rumore,
se ancora amore è l’amore e gridami forte cosa senti,
dobbiamo solo parlare io e te,
ci basta solo guardarci io e te
Ricominciamo da quando eravamo davvero due cose importanti,
due cose importanti.
dobbiamo solo parlare io e te,
ci basta solo guardarci io e te
Ricominciamo da quando eravamo davvero due cose importanti,
due cose importanti.
Ricominciamo da quando eravamo davvero due cose importanti,
due cose importanti

TESTO CANZONE STELLA INCANTEVOLE – Alessandra Amoroso

TESTO CANZONE STELLA INCANTEVOLE – Alessandra Amoroso

testo canzone stella incantevole alessandra amoroso

Se puoi ora parlami
Coi tuoi occhi lucidi
Io chiedo te
Vai via in un attimo
La mia vita è in bilico
Ma io chiedo te
Stella incantevole
Brilla perla tra le lacrime
Torna.

E sei male liquido
che fa un dolce livido
Ma io chiedo te
Stella incantevole
Brilla rugiada tra le orbite
Torna che mi manchi e mi sembra impossibile
Stella.

Stella incantevole
Brilla perla tra le lacrime
Torna che mi manchi e mi sembra impossibile
Stella torna qui da me
Vivi che io muoio insieme a te
Stella.

Se vuoi ora ascoltami
Coi miei occhi lucidi.
Io Chiedo Te

TESTO CANZONE TU CHE SEI PARTE DI ME Pacifico e Gianna Nannini

TESTO CANZONE TU CHE SEI PARTE DI ME Pacifico e Gianna Nannini

TESTO CANZONE TU CHE SEI PARTE DI ME Pacifico e Gianna Nannini

Tu che sei parte di me
Le tue braccia lunghe
spalancate allaria
Solo nel vento sei sempre felice
Butta via i ricordi, getta ogni cornice,
lascia spazio alle cose a venire

Fuori
cè una notte intera
Puoi perderti..

Tu che sei parte di me
e lasci fuochi
piccole tracce
per riportarmi a casa
Tu che sei parte di me
Ultima luce,
ultima insegna accesa

E ogni nuova paura
alza il fumo negli occhi
e le parole cominciano male..
Ti riuscissi a dire,
riuscissi a spiegare
E solo pelle che inizi a cambiare

Fuori
Cè una vita intera,
vuoi perderti?
Tu che sei parte di me
e sciogli i fili,
le resistenze,
le mie mani chiuse
Tu che sei parte di me
e porti sogni
e mi fai sorprese
Tu che sei parte di me

Soli per la notte intera,
soli per la vita intera

Tu che sei parte di me
e sciogli i fili,
le resistenze,
le mie mani chiuse
Tu che sei parte di me
e porti sogni,
e mi fai sorridere

Fuori
una notte intera
Fuori
una vita intera

TESTO CANZONE DELIRIO – Martina Stavolo

Testo Canzone Delirio – Martina Stavolo

Testo canzone Delirio - Martina Stavolo

Ti raccontavo un’altra piccola bugia
e promettevo che non ero mai soltanto tua,
mi divertivo con le tue fotografie
e ritagliavo
quelle dove eravamo in tre
e ritornavano le tue carezze se,
ma non sapevo che
le storie finite
no,non ci sono più,non c’eri che tu
ma non capivo che
amavo solo te ,
ma non capivi che
dalla mia bocca la verità
mai non avrai,mai,mai mai
mi raccontavi che volevi solo me
ed io parlavo ancora stringendo te,
ma non capivo che era solo una bugia
e diventavo ancora un pò solo tua
e mi rapivi un pò,legata alla follia.
Via,lontano da qui,non c’eri che tu,
ma non capivi che
amavo solo te aa tee
chee io,
ma non capivo che che eee io amavo solo te,che io amavo solo te,
dalla mia bocca la verità,
mai non avrai,mai,mai,mai.

TESTO CANZONE WALKING ON AIR – Kerli

TESTO CANZONE WALKING ON AIR – Kerli

TESTO CANZONE WALKING ON AIR KERLI

There’s a little creepy house
In a little creepy place
Little creepy town
In a little creepy world
Little creepy girl
With her little creepy face
Saying funny things that u have never heard

Do you know what it’s all about
Are you brave enough to figure out
Know that you could set your world on fire
If you are strong enough to leave your doubts

Feel it
Breathe it
Believe it
And you’ll be walking on air
Go try
Go fly
So high
And you’ll be walking on air
You feel this
unless you kill this
Go on
And you’re forgiven
I knew that
I could feel that
I feel like
I am walking on air

She has a little creepy cat
And a little creepy bat
Little rocking chair and an old blue hat
That little creepy girl
Oh she loves to sing
She has a little gift
An amazing thing
With her little funny eyes of hazel
With her little funny old blue hat
She will go and set the world on fire
No one ever thought she could do that

Feel it
Breathe it
Believe it
And you’ll be walking on air
Go try
Go fly
So high
And you’ll be walking on air
You feel this
unless you kill this
Go on
And you’re forgiven
I knew that
I could feel that
I feel like
I am walking on air

Flitter up
and Hover down
Be all around
Be all around

You know that I love you, go on

Feel it
Breathe it
Believe it
And you’ll be walking on air
Go try
Go fly
So high
And you’ll be walking on air
You feel this
unless you kill this
Go on
And you’re forgiven
I knew that
I could feel that
I feel like
I am walking on air

TESTO CANZONE UN FATTO OVVIO – Laura Pausini

TESTO CANZONE UN FATTO OVVIO – Laura Pausini

TESTO CANZONE UN FATTO OVVIO LAURA PAUSINI

É inutile che ormai
ti ostini a dire no
negando un fatto ovvio

Tu necessiti di me
nello stesso modo che
anche io di te

Tu lascia che ora sia così
prendi il sogno che ora è qui
e inizia a crederci
E non andare mai via perchè

Fino a che rimani
sarà tu il migliore dei miei mali, tu sarai
Di quest’anni avari
l’oro nelle mani sarò
lo stesso anch’io per te

E basterebbe ammattere
che comunque quel che c’è
è la prova più evidente

Che un passato sterile
non concede repliche
né al futuro né al presente

Così, ormai
non tornare indietro mai
non sacrificare noi
lo sai

Fino a che rimani
sarà tu il migliore dei miei mali, dei miei mali, tu sarai
Di quest’anni avari
l’oro nelle mani e sarò
lo stesso anch’io
lo stesso anch’io

Dei miei giorni insani
la cura nelle mani
tu sarai
lo sarò anch’io, per te

È inutile che ormai
ti ostini a dire no
negando un fatto ovvio

TESTO CANZONE SARAI – Anna Tatangelo

TESTO CANZONE SARAI – Anna Tatangelo

testo canzone sarai anna tatangelo

LEI: Amore che riposa sotto gli alberi d’estate
Lo immaginavo eterno come poesie inventate
Continuando a spingere la vita
Due passi nella mente
È un attimo fuggente

LUI: L’amore che riesce a superare le montagne
A volte in una lacrima diventa così grande
Il grano scopre gli occhi di un bambino
Se tu sei il mio destino
Io ti sarò vicino

INSIEME: Sarai il mio unico amore
Che non ho mai vissuto
LUI: Che non ho mai avuto veramente
INSIEME: Due passi nella mente poi durerà per sempre
Sarai il mio unico amore
Che non ho mai vissuto
LUI: Avevo tutto e non avevo niente
INSIEME: Cercavo tra la gente
Nel cuore e nella mente

LUI: L’amore che mi fa viaggiare sotto il tuo respiro
Tra noi c’è terra rossa, rossa come il vino
LEI: Stringendo così forte la tua mano
Con te nel mio cammino
Io arriverò lontano

INSIEME: Sarai il mio unico amore
Che non ho mai vissuto
LEI: Che non ho mai avuto veramente
INSIEME: Due passi nella mente poi durerà per sempre
Sarai il mio unico amore
Che non ho mai vissuto
LEI: Avevo tutto e non avevo niente
INSIEME: Cercavo tra la gente
Nel cuore e nella mente

INSIEME: Sarai il mio unico amore
Che non ho mai vissuto
Che non ho mai avuto veramente
Due passi nella mente poi durerà per sempre.

TESTO CANZONE IMMOBILE – Alessandra Amoroso

TESTO CANZONE IMMOBILE – Alessandra Amoroso

testo canzone immobile alessandra amoroso

Sta per grandinare…
ed io non so tremare più..
Stamattina cercavo qualcosa di te
E volavo lontano (immobile)
Guarda quante coseee
Sono tutte storie, da aggiungere
nella gente speravo ricordi di te
Mi facevo cullare…immobile
Lasciami sognare
Lasciami dimenticare
Lasciami
incominciare a camminare
A passi più decisi
E fammi immaginare quanto ancora c’ho da fare
Forse crescere e invecchiare
Quanto ancora ho da amare
Quanto ancora ho da amare
Oggi è già Natale

Tutto è un carnevale di polveri
Di negozi compravo regali per te
E a pensarci dicevo immobile
Lasciami sognare
Lasciami dimenticare
Lasciami Incominciare a immaginare
a passi più decisi
Fammi immaginare quanto ancora ho da fare
E forse crescere e invecchiare
Quanto ancora ho da amare
Quanto ancora ho da amare
(pausa)
Fammi immaginare quanto ancora ho da fare
Forse crescere e invecchiare
Quanto ancora ho da amare
Quanto ancora ho da amare
Quanto ancora ho da amareee

TESTO CANZONE FEELING BETTER – Malika Ayane

TESTO CANZONE FEELING BETTER – Malika Ayane

TESTO CANZONE FEELING BETTER - Malika Ayane

As far as I can see
it’s too much
Freedom for me
That’s the way you like it
If she’s so happy to be
It’s never enought for me
And that’s the way I like it

You taste hunility
without a referee
That’s the way they like it

No commodities
not even a cup of tea
That’s the way they like it
Keep on feeling better
love be pleased and stay

really doesn’t metter
wake me up today

The particles I breathe
The remedy I never need
That’s the way you like it

The scent of modesty
The judge that
walks in peace
That’s the way
they like it

Keep on feeling better
love be pleased and stay

really doesn’t metter
wake me up today

Not even when
I run on pride
I’ll change
and rearrange
my kind

Not even when
I run on pride
I’ll change
and rearrange
my kind

TESTO CANZONE GOCCE DI MEMORIA – Giorgia

Testo canzone Gocce Di Memoria – Giorgia

testo canzone gocce di memoria giorgia

Sono gocce di memoria
Queste lacrime nuove
Siamo anime in una storia
Incancellabile
Le infinte volte che
Mi verrai a cercare nelle mie stanze vuote
Inestimabile
E’ inafferrabile la tua assenza che mi appartiene
Siamo indivisibili
Siamo uguali e fragili
E siamo già così lontani
Con il gelo nella mente
Sto correndo verso te
Siamo nella stessa sorte
Che tagliente ci cambierà
Aspettiamo solo un segno
Un destino, un’eternità
E dimmi come posso fare per raggiungerti adesso
Per raggiungerti adesso, per raggiungere te
Siamo gocce di un passato
Che non può più tornare
Questo tempo ci ha tradito, è inafferabile
Racconterò di te
Inventerò per te quello che non abbiamo
Le promesse sono infrante
Come pioggia su di noi
Le parole sono stanche, ma so che tu mi ascolterai
Aspettiamo un altro viaggio, un destino, una verità
E dimmi come posso fare per raggiungerti adesso
Per raggiungerti adesso, per raggiungere te

TESTO CANZONE VA DA LEI – Anna Tatangelo

Testo canzone Va Da Lei – Anna Tatangelo

testo canzone va da lei anna tatangelo

Abbassa un pò la voce
la gente dorme forse già da un pò
lo sai che non mi piace
quando mi parli così
sono mesi che mi tratti male
la tue parole sono lame dentro me
fanno più male di un dolore senza fine
quando la fine non c’è

Rit:
Va
Va da lei
io non voglio vederti parlare ogni notte al telefono
e sentirti dire sotto voce
lei non è niente per me.
Vorrei farti trovare al posto mio
farti provare quel che sento io.
Va
Va da lei
questa volta non serve una scusa
non devi nasconderti
io non voglio a casa il suo profumo
lascialo pure dov’è
Se lei ha vinto quel che ho perso io.

È inutile fermarti amore mio
Portale tante rose
tutte le spine puoi lasciarle qua
puoi farle una sorpresa
dopo cena puoi dormire là
nella valigia ho messo tutte le tue cose
pure le lacrime che ho regalato a te
Ormai non voglio aspettare più la mia fine
quando la fine non c’è

Rit:
Va
Va da lei
io non voglio vederti parlare ogni notte al telefono
e sentirti dire sotto voce
lei non è niente per me.
Vorrei farti trovare al posto mio
farti provare quel che sento io.

Mai
ho mai pensato un giorno di doverti perdere
io che credevo al nostro amore indissolubile
indistruttibile
Va
va da lei
non è il caso di farla aspettare
fa presto raggiungila
e quando lei sarà tra le tue braccia
Almeno pensami un pò
Ricordati di quando c’ero io
e quante volte hai detto amore giuro
non ci lasceremo mai.

TESTO CANZONE ALLA MIA ETA’ – Tiziano Ferro

Testo canzone alla mia eta’ – Tiziano Ferro

Testo canzone alla mia eta' - Tiziano Ferro

Sono un grande falso mentre fingo l’allegria,
sei il gran diffidente mentre fingi simpatia,
come un terremoto in un deserto che…
che crolla tutto ed io son morto e nessuno se n’è accorto.
Lo sanno tutti che in caso di pericolo si salva solo chi sa volare bene,
quindi se escludi gli aviatori, i falchi, nuvole, gli aerei, aquile e angeli, rimani te
ed io mi chiedo ora che farai,
che nessuno ti verrà a salvare,
complimenti per la vita da campione,
insulti per l’errore di un rigore.

E mi sento come chi sa piangere ancora alla mia età
e ringrazio sempre chi sa piangere di notte alla mia età
e vita mia che mi hai dato tanto,
amore, gioia, dolore, tutto,
ma grazie a chi sa sempre perdonare sulla porta alla mia età.

Certo che facile non è mai stato,
osservavo la vita come la osserva un cieco,
perché ciò che è detto può far male,
però ciò che è scritto può ferire per morire.

E mi sento come chi sa piangere ancora alla mia età
e ringrazio sempre chi sa piangere di notte alla mia età
e vita mia che mi hai dato tanto,
amore, gioia, dolore, tutto,
ma grazie a chi sa sempre perdonare sulla porta alla mia età.

E che la vita ti riservi ciò che serve e spero
che piangerai per cose brutte e cose belle e spero
senza rancore che le tue paure siano cure
e l’allegria mancata poi diventi amore
anche se è perché solamente il caos della retorica
confonde i gesti, le parole, le modifica e
e perché Dio mi ha suggerito,
ti ho perdonato e ciò che dice lui va ascoltato.

Di notte alla mia età
Di notte alla mia età.

TESTO CANZONE TI SCATTERO’ UNA FOTO – Tiziano Ferro

Testo canzone Ti Scatterò Una Foto – Tiziano Ferro

testo canzone ti scattero' una foto tiziano ferro

Ricorderò e comunque anche se non vorrai
Ti sposerò perché non te l’ ho detto mai
Come fa male cercare , trovarti poco dopo
E nell’ ansia che ti perdo ti scatterò una foto…
Ti scatterò una foto…

Ricorderò e comunque e so che non vorrai
Ti chiamerò perché tanto non risponderai
Come fa ridere adesso pensarti come a un gioco
E capendo che ti ho perso
Ti scatto un’ altra foto

Perché piccola potresti andartene dalle mie mani
Ed i giorni da prima lontani saranno anni

E ti scorderai di me
Quando piove i profili e le case ricordano te
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore con te
Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire

E riconobbi il tuo sguardo in quello di un passante
Ma pure avendoti qui ti sentirei distante
Cosa può significare sentirsi piccolo
Quando sei il più grande sogno il più grande incubo

Siamo figli di mondi diversi una sola memoria
Che cancella e disegna distratta la stessa storia

E ti scorderai di me
Quando piove i profili e le case ricordano te
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore con te
Vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire

Non basta più il ricordo
Ora voglio il tuo ritorno…
E sarà bellissimo
Perché gioia e dolore han lo stesso sapore
Lo stesso sapore con te
Io vorrei soltanto che la notte ora velocemente andasse
E tutto ciò che hai di me di colpo non tornasse
E voglio amore e tutte le attenzioni che sai dare
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire
E voglio indifferenza semmai mi vorrai ferire…

TESTO CANZONE PRIMAVERA IN ANTICIPO (It Is My Song) – Laura Pausini

Testo Canzone Primavera in anticipo (It’s my song) – Laura Pausini

testo canzone primavera in anticipo laura pausini

Per scontato non do
niente di quel che ho
neanche un minimo brivido, ora no

It’s the air that i breathe
It’s my fall at your feet
It is my song
I sing when you are gone

Confesso sei la causa mia primaria
adesso in me
di tutto il buono che c’è

Ahahah lo so
sei la primavera in anticipo
Ahahah la prova che dimostra quale effetto hai su  me
perchè

All my hopes and my fears my hopes and fears
in this momenti are clear
you are the one
my moon my star my sun

per questo nei polmoni cambia l’aria
del resto sei
sei tutto il buono che c’è

Ahahah lo so
questa primavera in anticipo
ahahah l’esempio che dimostra quanto effetto hai su me

Fiori che nascono dai rovi
qui fuori cicatrizzano gli errori miei

ahahah
sei tu senz’alcun dubbio l’artefice di questa primavera che c’è, in me, in me
qui fuori ahahah
nell’autoscatto di noi

TESTO CANZONE NON TI SCORDAR MAI DI ME – Giusy Ferreri

TESTO CANZONE NON TI SCORDAR MAI DI ME – Giusy Ferreri

TESTO CANZONE NON TI SCORDAR MAI DI ME GIUSY FERRERI

Se fossi qui come questa sera
sarei felice e tu lo sai
Sarebbe meglio anche la luna
ora più piccola che mai
Farei anche a meno della nostalgia
che da lontano torna per portarmi via
Del nostro amore solo una scia
che il tempo poi cancellerà
e nulla sopravviverà.

Non ti scordar mai di me
di ogni mia abitudine
in fondo siamo stati insieme,
e non è un piccolo particolare.
Non ti scordar mai di me
della più incantevole
fiaba che abbia mai scritto.
Un lieto fine era previsto e sai gradito.

Forse è stata un po colpa mia
vedere forse per l’eternità
A volte tutto un po si consuma
senza preavviso se ne và.

Non ti scordar mai di me
di ogni mia abitudine
in fondo siamo stati insieme,
e non è un piccolo particolare.

Non ti scordar mai di me,
della più incantevole fiaba
che abbia mai scritto,
un lieto fine era previsto e assai gradito.

Non ti scordar…
Non ti scordar…

Non ti scordar mai di me,
di ogni mia abitudine,
in fondo siamo stati insieme
e non è un piccolo particolare.
Non ti scordar mai di me,
della più incantevole fiaba
che abbia mai scritto,
un lieto fine era previsto e assai gradito.

TESTO CANZONE MERAVIGLIOSO – Negramaro

TESTO CANZONE MERAVIGLIOSO – Negramaro

TESTO CANZONE MERAVIGLIOSO NEGRAMARO

E’ vero
credetemi è accaduto
di notte su di un ponte
guardando l’acqua scura
con la dannata voglia
di fare un tuffo giù uh
D’un tratto
qualcuno alle mie spalle
forse un angelo
vestito da passante
mi portò via dicendomi
Così…
Meraviglioso
ma come non ti accorgi
di quanto il mondo sia
meraviglioso
Meraviglioso
perfino il tuo dolore
potrà guarire poi
meraviglioso
Ma guarda intorno a te
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato
il mare eh!
Tu dici non ho niente
Ti sembra niente il sole!
La vita
l’amore
Meraviglioso
il bene di una donna
che ama solo te
meraviglioso
La luce di un mattino
l’abbraccio di un amico
il viso di un bambino
meraviglioso
meraviglioso…
ah!…
(vocalizzato)
Ma guarda intorno a te
che doni ti hanno fatto:
ti hanno inventato
il mare eh!
Tu dici non ho niente
Ti sembra niente il sole!
La vita
l’amore
meraviglioso
(vocalizzato)
La notte era finita
e ti sentivo ancora
Sapore della vita
Meraviglioso
Meraviglioso
Meraviglioso
Meraviglioso
Meraviglioso
Meraviglioso

TESTO CANZONE VUOI VEDERE CHE TI AMO – Gianluca Grignani

Vuoi Vedere Che Ti Amo – Gianluca Grignani

TESTO CANZONE VUOI VEDERE CHE TI AMO - Gianluca Grignani

Tu dimmi che non sai oppure che fai finta
perchè non sei convinta,
ma, siamo qui da un’ora
io e te a parlare, come non abbiamo fatto ancora
e, caso strano non mi sento strano
vuoi vedere che ti amo,

meglio rischiare sai che non concedersi mai.
E se ti va, puoi stare qua
spegni il telefono e fai il miracolo
in frigo da mangiare c’è
dai stiamo abbracciati così
a far l’amore fino a lunedi.
nanana
fino a lunedi
nanana

Ma perchè devi avere paura di un bicchiere in più
e di lasciarti andare
sei, sei cosi convinta
che io faccio finta o non vuoi darmela vinta
ma dai che sono umana anch’io
non può essere che ti amo

meglio rischiare sai che non concedersi mai
ma se ti va,
nanana
puoi stare qua
nanana

trova una scusa
lo so lo sai che noi
che tu sei preso
però che vuoi che vuoi
l’amore ha bisogno di follia
è già troppa questa malinconia che se ci prende non va più via
nanana

perché in una storia non pensavo di trovare mai più
quello che nel giro sai di un’ora mi hai gia dato tu
nanana

perché io e te per cercare di capire chi siamo
siamo andati avanti che alla fine vuoi vedere che ti amo
nanana

perché in una storia non pensavo di trovare mai più
nananana
quello che nel giro sai di un’ora mi hai gia dato tu
nananana
perché io e te per cercare di capire chi siamo
nananana
siamo andati avanti che alla fine vuoi vedere che ti amo

TESTO CANZONE TI RINCONTRERO’ – Marco Carta

Testo canzone Ti Rincontrerò – Marco Carta

marco carta

In ogni ora passata a macinare la vita,
come fosse una strada di volti e sensazioni
questa fame che è dentro di noi
non si è ancora placata ,
abbiamo perso le ali,
siamo troppo lontani per ritrovare un contatto
senza pelle e mani,
ma se i tuoi occhi sono specchio dei miei
allora prova a pensare,
sai che un giorno io
ti rincontrerò
in un altro me in un altra te
ti ricontrerò
in un tempo che senza tempo è
quando viene la notte,
io volo in alto sui tetti
per sentirmi più vero
alla luce della luna
che bella è questa vita,
e come sembra infinito
questo spazio che scopro fuori e dentro me,
volevo prendermi cura di te,
sarebbe bello toccarci si,
ma con le parole se vuoi
lo senti anche tu
che siamo qualcosa di più
sai che un giorno io ti rincontrerò,
in un altro me in un altra te,
ti rincontrerò,
sai che un giorno io
ti rincontrerò
una danza che non finisce
ti rincontrerò
e in un tempo che senza tempo è
ti ricontrerò.

TESTO CANZONE BIANCO NATALE – Irene Grandi

TESTO CANZONE BIANCO NATALE – Irene Grandi

testo canzone bianco natale irene grandi

Col bianco tuo candor, neve
sai dar la gioia ad ogni cuor,
è Natale ancora
la grande festa
che sa tutti conquistar.

Un canto vien dal ciel, lento
che con la neve dona a noi
un Natale pieno d’amor
un Natale di felicità.
Tu, neve scendi ancor lenta
per dare gioia ad ogni cuor,
alza gli occhi
e guarda lassù,
è Natale non soffrire più.

Quel lieve tuo candor, neve
discende lieto nel mio cuor …

Tu, dici nel cader neve
il cielo devi ringraziar,
alza gli occhi
e guarda lassù,
è Natale non soffrire più.

TESTO CANZONE PER UN PO’ SPARIRO’ – Tiziano Ferro

Testo canzone Per Un Po’ Sparirò – Tiziano Ferro

tiziano ferro

Per chi credeva che l’amore fosse prendere e scappare
per chi ancora d’ora in poi ci crederà
Per chi credeva che concedersi significa essere forti
dico no, niente affatto
Perché chi fugge non sarà per niente un vero vincitore
vince solo chi non si nasconderà.
Mimetizzare il proprio amore può soltanto fare male
quindi non va mai fatto.
Cosa va di moda adesso io non lo so
fino all’altro ieri si seguiva l’istinto
cosa resterà di noi ora io non lo so
so soltanto che per te non sarò più lo stesso.

E forse sì forse no, molto attento, distratto
ti sei chiesto mai perché capita che
farsi male è più facile che darsi un bacio
per quale motivo non so
per un po’ sparirò.
Ed io per un po’ sparirò.

Per chi si divertiva in gruppo e mi gridava “mi fai schifo”
e ora credo che non rida più.
Per chi si crede di esser forte perché in grado di ferire
dico no, niente affatto.
Per chi continua a farsi male non amandosi abbastanza
come te, ma forse anche come me.
Guardo negli occhi il nemico mio peggiore
e non lascio che mi guidi il rancore.
Uno: guardo avanti sempre e non mi arrendo.
Due: se ti dico tu sei il top sto mentendo

E forse sì forse no, molto attento, distratto
ti sei chiesto mai perché capita che
farsi male è più facile che darsi un bacio
per quale motivo non so
per un po’ sparirò.
Ed io per un po’ sparirò.

E se
E se il dolor prevarrà
Avrà più senso
questo volere sparir
e ciò che penso
Cosa vuol dire l’addio
che ho soffocato
solo il bisogno di chi
non ti ha scordato e io
per un po’ sparirò
per un po’ sparirò
per un po’ sparirò

E forse sì forse no, molto attento, distratto
ti sei chiesto mai perché capita che
farsi male è più facile che darsi un bacio
per quale motivo non so
per un po’ sparirò.
Ed io
per un po’ sparirò.
Per un po’ sparirò.
Per un po’ sparirò.

TESTO CANZONE SUICIDIO D’AMORE – Gianna Nannini

Testo canzone Suicidio d’Amore – Gianna Nannini

testo canzone suicidio d'amore gianna nannini

Lascia che sia la sera a spargersi nei viali
Mentre mi volto indietro e svuoto la valigia
Rimangono i capelli, le punte fragili
E gli occhi rossi rossi contro vento

Angelo mio saltiamo
in fondo al buio andiamo
cadendo giù per sempre liberi

Angelo mio saltiamo
Spaccami il cuore piano
Portami ovunque senza andare via
Basterà

Abbracciami
niente ci può sciogliere
Ancora i tuoi sospiri le notti a ridere

Lascia che sia la sera a farci illudere
Prima che passi questa notte invano

Angelo mio saltiamo
In fondo al buio andiamo
Cadendo giù per sempre liberi

Amore mio ti amo
Spaccami il cuore piano
Solo uno sguardo prima di andar via
Basterà

Abbracciami
Ci troverà la sera
Ci troverà la sera
Ci troverà insieme

TESTO CANZONE PIU’ DI IERI – Laura Pausini

Testo canzone Più Di Ieri – Laura Pausini

LAURA PAUSINI PIU' DI IERI

E’ esile, ma ancora c’è
l’idea di te con me
se ancora tu, l’ipotesi,
la più plausibile che c’è
scusami, degli scontri fisici
disperati e illogici, come me
dimmi che sei pronto
a venirmi incontro
a non lasciarmi amare un altro mai
a manifestare come ancora vale
più che mai, l’idea di te con me

il tempo sai, separa poi
il vetro dai diamanti noi,
è come se, ora riesco a distinguere
il senso dal mal’essere
che c’era in me
sento che sei pronto a venirmi incontro
e a non lasciarmi dietro niente mai
a manifestare senza rinnegare
in te, l’idea che c’è

dividere, difendere, più di ieri accanto a me
più che mai, l’idea di te, con me
è esile ma ancora c’è
ancora c’è

TESTO CANZONE INVECE NO – Laura Pausini

Testo Canzone Invece No – Laura Pausini

LAURA PAUSINI

Forse bastava respirare
solo respirare un po’
Fino a riprendersi ogni battito e non cercare l’attimo
per andar via
Non andare via
Perché non può essere abitudine Dicembre senza te
Chi resta qui spera l’impossibile

Invece no
non c’è più tempo per spiegare
Per chiedere se ti avevo dato amore
Io sono qui…
E avrei da dire ancora, ancora…

Perché si spezzano tra i denti
le cose più importanti
Quelle parole
Che non osiamo mai
E faccio un tuffo nel dolore per farle risalire
Riportarle qui…
Una per una qui
Le senti tu…pesano e si posano per sempre su di noi
E se manchi tu
Io non so ripeterle
Io non riesco a dirle più!

Invece no
qui piovono i ricordi
Ed io farei di più di ammettere che è tardi
Come vorrei…
Potere parlare ancora, ancora
E invece no!
Non ho!
Più tempo per spiegare
Che avevo anch’io, io!
Qualcosa da sperare davanti a me
Qualcosa da finire insieme a te

Forse mi basta respirare
solo respirare un po’
Forse è tardi, forse invece no

TESTO CANZONE BRIVIDI D’AMORE – Gigi D’Alessio

Testo Canzone “Brividi D’amore” – Gigi D’Alessio

TESTO CANZONE BRIVIDI D'AMORE GIGI D'ALESSIO

Lei studia all’università
lontano dalla sua città
ha uno sguardo travolgente
come un faro e accattivante
sul viso il trucco è un po’ di più
con quel nasino un po’ all’insù
i suoi occhi verde mare
mi hanno fulminato il cuore.

Ogni volta che apre la porta
del suo appartamento
che ha preso in affitto
che voglia d’amore.

Lei mi butta sul letto
è più forte l’impatto
c’è quell’ombra al soffitto
che fa tutto uguale a noi
scende piano la mano
poi mi dice ti amo
le accarezzo la pelle
vedo già le stelle.

Il suo brivido d’amore
è quasi come il mare.

C’è il tamburo del cuore
il silenzio è rumore
dopo sento il respiro
sempre più vicino
lei comincia a guidare
tutto ha un altro sapore
e la notte scompare
come il suo pudore.

Il mio brivido d’amore
è sale nel suo mare.

Il tempo solo di un caffè
c’è tanta voglia dentro me
di voler ricominciare
stare sveglio per sognare.

Poi mi dice in un filo di voce
se spegni la luce
ma quanto mi piaci
facciamolo ancora.

Lei mi butta sul letto
è più forte l’impatto
c’è quell’ombra al soffitto
che fa tutto uguale a noi
scende piano la mano
poi mi dice ti amo
le accarezzo la pelle
vedo già le stelle.

Il suo brivido d’amore
è quasi come il mare.

C’è il tamburo del cuore
il silenzio è rumore
dopo sento il respiro
sempre più vicino
lei comincia a guidare
tutto ha un altro sapore
e la notte scompare
come il suo pudore.

Il mio brivido d’amore
è sale nel suo mare.

Lei comincia a guidare
tutto ha un altro sapore
e la notte scompare
come il suo pudore.

Il mio brivido d’amore
è sale nel suo mare.

TESTO CANZONE GIORNI – Gigi D’Alessio

Testo canzone – Giorni – Gigi D’Alessio

GIGI D'ALESSIO

Giorni con il caldo sole del mattino
di sbadigli lunghi dentro un cappuccino
giorni interi di giornali da sfogliare
fatti di notizie da dimenticare
giorni vuoti e pieni di telefonate
che ti cambiano la rotta per la meta
ma c’è quel pensiero fisso che mi porta via.

Giorni freddi con un brutto temporale
dietro una finestra ad aspettare sera
giorni pieni di persone e di riunioni
di mille progetti e poche soluzioni
giorni lunghi fermi sempre ad aspettare
tra le sigarette che non vuoi fumare
ma c’è un aereoplano pronto per volare via

Vado dove batte il mio cuore
e la mia vita me la prendo così
chiudo gli occhi e guardo lontano
lascio al destino il futuro che avrò
basta vivo dove batte il mio cuore
e la mia vita me la prendo così
butto il senso della ragione
perchè nel mondo una ragione non c’è

Giorni di carezze che puoi regalare
a chi come me soffriva per amore
giorni di canzoni vecchie da cantare
ad un nuovo amore per ricominciare
giorni ricchi di sorprese e di sorrisi
per guardare gli occhi tuoi meravigliosi
se c’è un autostrada per andare via con te

Voglio vivere alla luce del sole
se c’è vento voglio stringermi a te
cancellare il tempo delle paure
e sentirmi dire ti amo da morire
sei tu il più grande amore che c’è
uooo uooo
voglio vivere alla luce del sole
se c’è vento voglio stringermi a te
cancellare il tempo delle paure
e sentirmi dire ti amo da morire
sei tu il più grande amore che c’è

TESTO CANZONE NOVEMBRE – Giusy Ferreri

Testo Canzone Novembre – Giusy Ferreri

giusy ferreri

Ho difeso le mie scelte io ho
creduto nelle attese io ho
saputo dire spesso di no
con te non ci riuscivo.
Ho indossato le catene io ho
i segni delle pene lo so
che non volendo ricorderò
quel pugno nello stomaco.
A novembre
la città si spense in un istante
tu dicevi basta ed io restavo inerme
il tuo ego è stato sempre più forte
di ogni mia convinzione ora a
novembre
la città si accende in un istante
il mio corpo non si veste più di voglie
e tu non sembri neanche più così forte
come ti credevo un anno fa
novembre.

Ho dato fiducia al buio ma ora sto
in piena luce e in bilico tra estranei
che mi contendono la voglia di rinascere
A novembre
la città si spense in un istante
tu dicevi basta ed io restavo inerme
il tuo ego è stato sempre più forte
di ogni mia convinzione ora a
novembre
la città si accende in un istante
il mio corpo non si veste più di voglie
e tu non sembri neanche più così forte
come ti credevo un anno fa
novembre.
E tu parlavi senza dire niente
cercavo invano di addolcire quel retrogusto amaro
di una preannunciata fine.

A novembre
la città si spense in un istante
tu dicevi basta ed io restavo inerme
il tuo ego è stato sempre più forte
di ogni mia convinzione ora a
novembre
la città si accende in un istante
il mio corpo non si veste più di voglie
e tu non sembri neanche più così forte
come ti credevo un anno fa
novembre.