DOMENICA CINQUE, CON BARBARA D’URSO CANALE 5

DOMENICA CINQUE, CON BARBARA D’URSO CANALE 5 La nuova trasmissione “Domenica Cinque” andra’ in onda dal 20 settembre dalle 14 alle 18.45 su canale 5, un’edizione speciale tutta diversa dalle edizioni passate, sia quella condotta da Paola Perego che quella da Maurizio Costanzo, con collegamenti esterni, tanta musica e filmati.

barbara d'urso domenica cinque

La regina della domenica sara’ Barbara D’Urso, dopo aver battuto ogni record e il grande successo riscosso con “mattino cinque” e “pomeriggio cinque” si appresta alla nuova avventura e sara’ lei la signora della domenica. Barbara D’Urso a “Domenica Cinque” avra’ al suo fianco come opinionisti Alessandro Cecchi Paone e Platinette, forse ci sara’ come volto nuovo e fresco la bella Fiammetta Cicogna gia’ nota al pubblico televisivo per lo spot della Tim. Video YouTube

Articoli correlati

42 commenti su “DOMENICA CINQUE, CON BARBARA D’URSO CANALE 5”
  1. buongiorno, io sono cristiana praticante per me sentire- oggi 8 novembre 2009 domenica- le fesserie della sig.ra Parietti mi inducono a non seguire più la trasmissione. la domenica per i cristiani non và offesa con queste opinioni che inducono a credere sempre più che la mamma dei cretini è sempre incinta, dobbiamo sempre avere rispetto degli altri – mentre gli altri non hanno rispetto del prossimo
    il crocefisso deve rimanere nelle classi – e in ogni luogo pubblico e non . signora D’Urso si è chiesta come mai la sua Domenica 5 non riesce ad arrivare ad avere tanti ascolti?
    grazie Susanna Cagliari

  2. io non voglio essere un razzista ma a questo punto non so come comportarmi e piu di unanno e mezzo che cerco lavoro come muratore e non e possibile o un sacco di roba da pagare e un mutuo o chiesto a varie ditte della zona ma non danno risposta ma pero assumano cente srtaniera che non anno niente da pagare e cio tre figli a queto punto non so piu che fare vi saluto antonio

  3. URGENTE!!!!!

    Buona sera Barbara,

    la presenza di Donatella nel ns. programma preferito in un giorno di ringraziamento , la domenica , il solo dargli la parola con quella prepotetenza ed indifferenza tipica di una persona instabile non doveva essere concesso. Barbara ci hai delusi!delusi, delusi,delusi..
    La reazione dei parenti delle vittime è giustificabile e condivisibile.
    E’ una pazza chiudete anche lei non c’è confronto con persone che sostengono che un pazzo criminale è da sposare.
    saluti
    mg

  4. oggi 22/10/2009
    barbara durso sei una cretina ai fatto di questa trasmissione una beffa,strumentalizzi il dolore delle persone,nn solo ai fatto passare un collega x un cretino,solo x pulirti la coscenza…..ma tu nn sei una santa e nn sei l’esempio di donna questo e evidente con il divorzio,e vari amanti.spero che ti denunciano xche mi fai schifo.sei una poveretta e delle tue trasmissioni nn sei mai arrivata a capo di nulla…VERGOGNATI VERGOGNATI FAI LE SCENEGGIATE DI MARIO MEROLA DA STUPIDA NAPOLETANA E SPERO CHE TANTI UTENTI COME ME NN TI GUARDANO PIU.

  5. Sto ascoltando, con sommo dispiacere, la giornalista che vorrebbe sposare un killer.
    Il soggetto attivo dei reati di omicidio, tale Izzo, si è proclamato colpevole.
    Guardando la signora aspirante sposa, si legge nei suoi occhi che è spenta, e offensiva verso le famiglie delle vittime.
    Era venuta in programma con la certezza di dare delle prove sulla presunta innocenza di un soggetto attivo del reato che si è dimostrato essere colpevole, lui stesso, di duplice omicidio.
    Forse la giornalista ha bisogno di un ottimo psicologo, deve essere aiutata, non mi sembra essere normale.

  6. guardo poco la tv ma quando c’e Barbara D’Urso alla domenica ogni tanto apprezzo qualche discussione. Spero che Barbara legga quest’email perchè ieri durante l’intervento della futura sposa di Izzo mi sono chiesta come si poteva continuare a far parlare codesta persona che secondo il mio modesto giudizio vaneggiava e bestemmiava. A un certo punto ho pensato che e per questo motivo che la nostra giustizia non funziona ieri in quella sala davanti a milioni di telespettatori vi era un ipotetico serial killer,per caso vi siete posti questa domanda??????? grazie

  7. signora barbara durso come si permette di fare trasmissioni sui trans alle
    14.00 dove ci sono bambini davanti allo schermo avedere questo schifo,
    .questa non e informazione come dice lei e solo modo per aver ascolto.lei e
    come l’onorevole andreotti che diceva “l’importante che se ne parli o bene o
    male” lei e uguale l’importante e fare odiens.e non continui a dire che e
    una televisione commerciale ,viene vista come la rai .la ringrazio per la
    sua attenzione spero che possa avere un giudizio diverso di quello di oggi.

  8. sto seguendo con orrore le vicende che sono successe nell’asilo lager di pistoia. ho i brividi a vedere ste cose, ho già paura x i fatti miei ad avere figli, figurati se penserò mai di mandarlo in un asilo. sono indignata, è inaudito, ho paura…

  9. 13 Dicembre 2009
    Daniele sei un cornuto e Uendalina sei una deficente,io mi domando come si può fare una trasmissione cosi….non capisco come si fa a vivere di queste cose.

    DANIELE SEI UN CORNUTO SEI UN CORNUTO E UENDALINA UNA SPECIE DI DONNA CHE DI DONNA NN A NESSUN SIGNIFICATO…..O SCHIFO DI TUTTI VOI E DELLE TRASMISSIONE CHE PECCATO CHE NELLA TV FANNO VEDERE CERTE COSE…..E POI CONDANNATE CORONA!!!!! MA FA BENE CORONA CHE SCOPRE LE IMMAGINI DI QUESTI BUFFONI,CONDANNATE LE TRASMISSIONI E CHI LI CONDUCE CHE FORSE E MEGLIO.

  10. SONO VERAMENTE INDIGNATA E SCHIFATA DI COME UNA MADRE… SE COSI SI PUO CHIAMARE… POSSA ANDARE IN TV A SPUTTANARE IL PROPRIO FIGLIO… SI VERGOGNI …UN APPLAUSO CALOROSO VA A GABRIELE CHE NONOSTANTE TUTTO SI E COMPORTATO DA GRAN SIGNORE, COSA CHE IO PERSONALMENTE NON SAREI RIUSCITA A FARE…E UN APPLAUSONE A PLATINETTE PER IL SUO INTERVENTO .. SEI GRANDE..

  11. Perchè non fate dei servizi di denuncia veri,invece di sfruttare le disgrazie degli altri per promuovere abbigliamenti,gioielli,scarpe e quant’altro?
    Anche perchè quando la signora D’Urso fa la faccia contrita si vede lontano un miglio la faccia di circostanza….ma ormai le facce di circostanza alla fine diventano ridicole…

  12. Mi chiedo come mai una donna di spettacolo intelligente come la Barbara D’Urso,sia letteralmente sbiadita con il suo programma domenicale,per altro poco reale,ma pieno di gossip su persone che non si sa chi siano o di cosa facciano,come questo George del grande fratello…vengono invitati giusto per fare ODIENS e per annoiare chi stà a casa a guardare questo tipo di televisione,con discorsi di cui (non ce ne può fregar de meno)…Vediamo di parlare di cose concrete e serie,non dele stesse cose o cavolate da PORTINERIA…Barbara,dovresti tornare a fare l’attrice e non la conduttrice di questo tipo di programma,scadente e noioso…!!

  13. non è un commento, ma una richiesta di aiuto. sono innamorato di marcella, da poco mi ha lasciato, e non vivo più. lei quarda tutte le domeniche la vostra trasmissione , anche adesso. vi chiedo se fosse possibile inviargli un messaggio in diretta. le vorrei dire che la amo da morire e sono un uomo nuovo.forse non è il posto giusto questo . ma non so più cosa fare. fiducioso di un vostro aiuto vi auguro una buona serata e una buona domenica. grazie anticipatamente,aiutatemi se potete credo possa servire a riunre una splendida coppia. un uomo di 40 anni innamorato alla follia.

  14. ciao a tutti state costruendo un personaggio che sta facendo solo casino, nelle casa ha detto che amava la sua compagna e non l’avrebbe mai tradita e dopo qualche giorno si era innamorato di carmela.e 1 persona che lo fa solo x interessi personali

  15. Cara Barbara sono una mamma come te di 38 anni ho tre figli di 18, 10, 5.ti scrivo xche oltre alla stima che provo nei tuoi confronti so che sei una donna che lotta x la difesa, il rispetto, la stima ed i diritti della donna stessa tutto cio che a me e stato negato.nelle tue trasmissioni si parla quasi sempre di argomenti interessanti come la droga, l’alcolismo,la violenza fisica, ma xche non si affronta quasi mai il problema della violenza psicologica che non tutti sanno cosa sia ? io ed i miei figli la conosciamo molto bene in quanto viviamo al fianco di un giocatore d’azzardo incallito, che ho conosciuto quando avevo 14 anni e lui 25.Sono sposata con lui da 18 anni ma solo adesso mi sono resa conto forse grazie alla morte improvvisa di mia madre avvenuta forse x un caso di malasanita che per tutti questi anni con la sua tattica da giocatore mi ha plagiata ,facendomi vedere e credere cose che nemmeno esistevano. Due anni fa dopo la disgrazia di mamma, hopreso visione della mia vita, e come se fossi rinata ma questa volta adulta con un bagaglio alle spalle fatto solo di tradimenti, bugie, umiliazioni, inconsiderazioni da parte di quello che credevo fosse il marito e padre ideale per meed imiei figli. Ma la cosa piu grave che tutto questo e avvenutacin la complicita della sua famigli d’origine che lo appoggiava sempre e comunque.Oggi mi sento una donna coraggiosa, combattiva piu che mai ho voglia di lottare e di vincere visto che sino ad oggi ho sepre perso grazie alla mia ingenuita, alla mia bonta, ai valori che i miei genitori mi hanno trasmesso cioe quei sani valori per aver una famiglia unita e compatta.Ho subito tanto ,forse nessuno riesce nemmenoper un attomo ad immaginarlo. Questae solo una minima parte della mia storia, vorrei che tu tramite un inviato speciale mi facessi raccontare in diretta TV in una delle tue trasmissioni tutto quello cheabbiamosubitoe che ancora stiamosubendo io ed i miei figli. Ti dico solo che c’e di mezzo la nostra salute. E se e possibile vorrei incontrare un Ministro addetto a questi problemi affinche facesse una legge a favore di noi vittime del gioco e che penalizzasse loro giocatori che riescono a fartaannullare comepersona a farti ammalare e a farti sentire una larva umana. Ti ringrazio, ti prego, e ti supplico, non accantonare questa lettera, ne va della mia salute e soprattutto di quella dei miei figli che sonotutta la miavita.Nessuno ha il diritto di farci soffrire e morire lentamente.Io ora piu che mai voglio vivere poiche sinoad oggi non l’ho fatto.Ti voglio bene Barbara. Credimi sono una donna distrutta e voglio rendere la mia storia pubblica anche per incoraggiare a chi come me soffre ma non ha il coraggio di reagire perche queste persone se vogliono sanno essere molto violente e sanno farti spaventare Aiutami Aiutami

  16. A volevo chiderti scusa per i miei errori fatti in questa lettera ma credimi solo a scrivere tutto cio mi rende nervosa ed agitata. Spero veramente che questo argomento venga affrontato profondamente perche il gioco secondo me e una delle malattie piu pericolose in quanto non fa aggravare l’ammalato che e convinto di non esserlo ma fa ammalare chi convive con questa sporca malattia, chi riesce ad essere razionale e soprattutto chi riesce come me anche se solo dopo tanti anni di matrimonio e grazie ad una forte ed improvvisa perdita a reagire. Ho provato sulla mia pelle che i dolori ti rafforzano e ti aiutano a cambiare. Infatti chi mi vede oggi non mi riconosce in quella di ieri.In momdo particolare chi giocava non solo con le carte maanche con la mia vita.

  17. ciao barbara sono gianni ho bisogno urgente di parlare della mia urgenza famigliare di rendere publica la mia disperazione in tv. ti ringrazio di cuore. se decidi di chiamare hai la mia email dopo ti mando il mio numero. ciao da gianni e da mia moglie

  18. cara barbara sono Lucia io seguo sempre il tuo programma e sei stupenda ma ti scrivo per dirti io ho 20 anni e ho perso mia mamma quando avevo 16 anni vorrei tanto incontrare l uomo che vede gli angeli che ha lo stesso colore dei suoi occhi e ogni volta che vedo quegli occhi verdi mi incanto vorrei tanto sapere se mia mamma e qui accanto a me

  19. Sono stata incoraggiata, spinta, indotta, e quasi costretta da mio marito ad inviare uno dei tanti testi che ho scritto nel corso della vita alla redazione Il Filo.
    Il testo è piaciuto ed oggi è diventato il libro “NON SONO UN TOPO”.
    E’ stato comunque un piacere scriverlo, come del resto tutto ciò che nella vita ho scritto, che poi ho buttato. Perché a me scrivere mi piace, è il mio modo per sfogarmi, per esprimermi, è quasi un vizio, un bel vizio.

    E’ un libro che dovrebbero leggere tutti per avere una mentalità più aperta, per assumere un diverso comportamento, per avere una diversa percezione sull’ A.I.D.S e per capire come si vive una malattia grave; dovrebbero leggerlo anche medici, operatori sociali, psicologi per conoscere un po’ meglio chi hanno di fronte.

  20. cara barbara perche la cugina sabrina dubita che sara possa essere scesa?perche questa convinzione?sapeva quindi che sara avesse qualche paura?

  21. il mio commento riguarda il caso Sarah Scazzi. Io credo che l’informazione abbia già fatto abbastanza. Credo che ormai si dovrebbe parlare di questo caso, solo nella circostanza in cui ci sino nuovi e certi “sviluppi” altrimenti credo che tutto questo possa alla fine fare piu’ ale che bene. E’ apparsa una foto del corpo di sara sul tavolo di acciaio dell’obitorio…ci si chiede quindi chi abbia scattato quella foto. Chi potesse essere all’interno di quella stanza e pubblicare la stessa. Ci sono altre persone al mondo come Michele Misseri purtroppo…e questa foto puo’ esssere l’inizio di un mercato nero voyeuristico.Ci sono persone che potrebbero idolatriare quest’orco…quindi secondo me anche l’informazione deve agire responsabilmente. Grazie per lo spazio concessomi

  22. cara barbara, sino al 24/10 si potrà donare 1euro al 45599 per la ricerca a favore della lotta alla fibrosi cistica. Essendo tu amica di marta e matteo marzotto, vorrei li invitassi o comunque sensibilizzassi il pubblico verso questa iniziativa. Grazie!

  23. NON E PRODUCENTE PER LE TRASMISSIONI TELEVISIVE COMMERCIALI E VENDITRICI DI FUMO , METTERE A DISPOSIZIONE DEL PUBBLICO MEZZI TALI DA EFFETTUARE COMMENTI IN DIRETTA , PER PAURA DI INEQUIVOCABILI MEGA FIGURE DI MERDA !! QUESTA E LA TELEVISIONE ITALIANA , QUESTO E IL RISPETTO DEL PUBBLICO SOTTOPOSTO OGNI GIORNO AD UN BOMBARDAMENTO DI NOTIZIE E INFORMAZIONI MANIPOLATE AD OPERA D´ARTE !

  24. sono maria natonietta da torino età 48, vorrei dire riguardo le critiche che stà suscitando il giornalismo per il caso sarah scazzi,dico bravi ai giornalisti e grazie a loro che quei due mostri sono usciti allo scoperto tanta era la voglia di apparire in tv, bravi e ancora bravi questo è informazione perchè no che ha portato a delle investigazioni reali, quante volte si sono contradetti e questi momenti li hanno catturati le telecamere, e diciamocelo pure la giustizia nel nostro paese e talmente poco sveglia e lenta abituata a far passare anni e tanti casi vanno a posto da soli( avvolte. quello che non si è ancora capito e che in italia si stà perdendo la fiducia nelle istituzioni, anzi si è persa. grazie gli italiani sono stanchi di fare denunce che non servono a niente e vedere che assassini vengono scarcerati dopo qualche anno, e i giornalisti scoprono gli altarini QUINDI GRAZIE. se no il caso di sarah sarebbe rimasto come il caso CLAPS. GRAZIE!!!!!!!!

  25. ciao io sono alessia sto seguendo la puntata di annamaria riguardando l intervento x dimagrire..io ho 27 anni ho fatto l intervento divisone bilio pancreatico il 27 aprile a distanza di 6 mesi ho perso 34 kili ero 126 adesso vivo una vita attiva e trovato l amore…sto benissimo e consiglio a tutti di farlo di nn rinunciare xche ti cambia la vita…grazie ciao a tutti..un bacio barbara…

  26. vorrei che la signora barbara si vergognasse di intervistare una danielona spacciatrice da sempre e farla apparire come una santa . vergogna cosi non si fa ascolti si fa solo schifo gradirei una risposta in diretta se ne ha il coraggio

  27. vorrei raccontare qualcosa sulla giustizia e sopratutto ricordare a qualcuno che il sacrificio di una persona morta innocente è servito a migliorare un pò il sistema della giustizia in italia.una storia che dura da 25 anni…
    saluti sinceri!!
    cristiano scardella

  28. Ciao… sono una ragazza trans di 34 anni… sono stata licenziata dal mio posto di lavoro (ente pubblico, dopo aver vinto un concorso interno). Ho 4 lauree. Sto cercando lavoro ma non trovo nulla… Ho bisogno di aiuto. Non voglio fare la prostituta! E’ uno schifo che in Italia una trans con 4 lauree e tanti master non trovi lavoro!!!

  29. Salve,avrei bisogno di intervenire all’istante nella trasmissione per poter parlare di un gravissimo problema di violenza sulle donne.Non appena questa mail verrà letta prego vivamente il mio interlocutore di rispondermi.La mia mail è ivyy_thebest@hotmail.it mi risponda così le invio il mio contatto telefonico. Attendo con il cuore una vostra risposta,un bacio.

  30. buona sera a tutti… volevo chiedervi perché non fate incontrare la mamma di SARAH con questa sensitiva ?! almeno avrebbe la possibilità di incontrare la propria figlia per l’ultima volta !

  31. Cara Barbara Auguri Buon Natale e Felicissimo Anno Nuovo -((Gradirei non venga Visualizzata la mia posta elettronica))-
    Gent.ma…IO HO VOGLIA..DI VEDERE..1 TRASMISSIONE..in cui vengano ospitate..SITUAZIONI ITALIANE-DOVE…rumene..anno Lavorato.Le loro carenti capacità professionali e disonestà..-Veramente..servirebbe-Non a fare Razzismo…-Neppure Guerra-A TUTELARE GLI ITALIANI….popolo..di Brava Gente-Poi si trovano sorprese-Troppe cose…senza parole..poi..Diventano Danni-
    APPUNTO…non bisogna stare..ZITTi-BISOGNA PRESENTARE-PER MIGLIORARE IL FUTURO ITALIANO…TUTELATO..presentato le esperienze…-Grazie..BUon Anno-gmj

  32. cara barbara visto che per l’ennesima volta un altro innocente ci ha rimesso e chi a fatto del male a quel povero angelo è in giro a divertirsi passa le sue giornate ridendo giocando mangiando e non vado oltre quando c’è una e più famiglie che soffrono per avergli tolto le persone più care e allora perchè non ci aiuti a far capire a questi politici che forse è ora di finirla di fare le leggi a suo favore ma che aiutino un pò le famiglie a vivere un pò più serene non devono solo pensare a se stessi, ci sono poliziotti carabinieri che lottano tutti i giorni per noi cittadini e ti posso assicurare che sono veramente troppo pochi questi uomini e donne e vengono pagati ancora meno di quello che dovrebbero essere pagati visto che rischiano la vita tutti i giorni per solo 1.200,00 e loro seduto dietro a una scrivania si aumentano lo stipendio VOGLIAMO PIU’ LEGGI VOGLIAMO CHE LORO LAVORINO PER NOI NON PER LORO STESSI SIAMO STANCHI DI SENTIRE DI QUESTI STRAGI E CHE POI SE VONGONO PRESI SE LA PASSINO LISCIA AIUTACI E TICHIEDO DI POTAR VOCE ANCHE PER TUTTI QUEI PAPA’ CHE VOGLIONO L’AFFIDAMENTO DEL FIGLIO, MA NON GLI VIENE MAI DATA PERCHE’ LA LEGGE E’ SEMPRE DALLA PARTE DELLA DONNA, RICORDIAMOCI CHE CI SONO DONNE CHE SONO PEGGIO DEGLI UOMINI. CHIEDO SCUSA PER QUESTO SFOGO MA SIAMO STANCHI TUTTI DI VIVERE COSI FORSE TU PUOI AIUTARCI GRAZIE ROSANNA

  33. Peccato non ci sia modo di intervenire a “pomeriggio 5″ (non credo sia in diretta, non lo so, è la prima volta che lo guardo e credo anche l’ultima).
    Che rottura di palle questa ipocrisia del “grasso è bello”! Oltre a non essere bello, non è sano. E la stessa cosa vale per chi è molto sottopeso…come la sottoscritta. Troppo magra e non riesco ad ingrassare, proprio come voi non riuscite a dimagrire…ma per noi non vengono fatte trasmissioni tv. Anche noi non troviamo le taglie quando andiamo a comprare i vestiti, ma per noi non c’è tutta questa solidarietà. A voi non si può dire niente, ma a noi i vari “mettiti i sassi in tasca sennò voli” e “sei uno steccolino” non vengono risparmiati…di questo non ne parla nessuno?? Ci fosse stata la possibilità di intervenire, ne avrei avute parecchie da dire…

  34. ciao barbara mi chiamo Chiara Battaglia ho 14 anni è vivo a catania..volevo dirti che io e la mia scuola di ballo volevamo esibirci da te a pomeriggio 5,siamo 9 ragazze che vogliamo fare una sorpresa alla nostra insegnante di ballo per farla riprendere da una serie di problemi molto gravi:a subito molti interventi in particolare a l’udero e non può avere figli,infatti ritiene noi come suoi figli,e noi lei come una madre o una sorella.ci ha cresciute da piccole,ci è sempre vicino,ci da dei consigli nei momenti che per noi ragazze possono essere difficili.ti abbiamo cercata per questo motivo,perchè per noi è un modo per ringraziarla ha venire a pomeriggio 5 ,sarebbe una cosa bellissima per noi…Volevamo dirle di non abbattersi ma solamente continuare a lottare per il ballo come ha sempre fatto.In qusti periodi è giù di morale è non sappiamo che fare…ha avuto molti dispiaceri nella vita..E’ stata una persona che ci ha sempre sostenute,è sempre al nostro fianco…Le parole che ogni volta lei dice a noi sono:voi siete la mia vita il mio orgoglio non vi lascerò mai vi amoo sono parole che a noi tocca il cuore…A da piccola che ama ballare,ed ha affrontato tutto sola per il ballo,la danza per lei è tutta la sua vita come lo è anche per noi…comunque abbiamo chiamato proprio te perchè ti stimiamo molto,è sei una persona molto sensibile,aspetto un tuo messaggio,sei grandissima tanti baci dalla scuola royal dance di catania…

  35. salve nella trasmissione odierna del 2.12.2012 Barbara d’urso secondo il mio punto di vista ha sbagliato a dire una cosa che nella sanità pubblica le persone che muoiono x errore dei medici è lo stato che paga i famigliari delle vittime non è vero xchè i medici sono assicurati contro le morti dei pazienti.
    Grazie.
    Roberta

  36. Cara Barbara ho seguito domenica 2 dicembre il dibattito della malasanità e ti volevo dire cosa mi è successo proprio due giorni prima, allora per quanto riguarda il sig.Liguori farebbe meglio a stare zitto e devolvere anche lui un pò dei suoi soldi a chi ne ha bisogno. Ritornando a me volevo dirti se è possibile che un centro di laboratorio possa cambiare diagnosi senza parlare con il paziente o con qualche familiare, insomma mio padre da una tac total body con mezzo di contrasto hanno scambiato delle cisti in metastasi al fegato fargli fare subito le chemio e che per una semplice ecografia all’addome sempre richiestaci dall’oncologo, ha diagnosticato che erano semplicemente delle cisti, allora cosa hanno fatto si sono presi anche la tac e con gerghi loro hanno detto che la dovevano confermare invece sai che hanno fatto? l’hanno riscritta da capo cestinando la prima e dichiarando che non c’era niente di grave però tutto datato al giorno in cui mio padre ha effettuato la tac cioè il 22 novembre 2012, io sono terribilmente arrabbiata e la cosa non finisce qui, uno si affida ad un laboratorio molto rinomato per fare esami specifici e loro invece che fanno, un giorno ti uccidono e l’altro ti fanno vivere, aspetto tue notizie.

  37. Barbara D’Urso sei inguardabile, tu e questa dottoressa Gio’ c’hai rotto le scatole non so come abbiano potuto farti fare l’attrice, cosa che non sai fare, usi le persone, quell’espressione da falsa, battute da dimenticare, servizi da giornaletti, lei e questi fidanzati scoop zizzanie e poi la nascita di Maria ma che e’ na telenovela povera bimba. Cambiate vi prego vi posso dare un consiglio? Iva Zanicchi vincereste su tutti i fronti professionalita’, simpatia, e ascolti boom vi prego provate

  38. Ciao,
    siamo in grado di fornire prestiti per ogni esigenza: auto, spese mediche, per avviare un business, offre il design, casa, pagare l’affitto e di più. vi diamo un basso interesse, che sono facili da gestire. Tutti i prestiti sono trasformati in due giorni a contattarci via e-mail: michaelloanheritage7@outlook.com

  39. Get finanziariamente redenti con il nostro programma di finanziamento, è con grande piacere e in attesa che porto questo importante annuncio alla vostra porta passi. Un corpo finanziario è qui e ci stanno dando prestiti a persone in cerca di nostro servizio finanziario. Offriamo sia i prestiti e il finanziamento dei progetti a un tasso di interesse molto minimo del 3%. Siamo disposti e saremo lieti di fare affari con voi in modo si prega di contattare l’ufficiale di prestito della società via e-mail; unclebuckfinancelltd@gmail.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>