SCALE RETRATTILI: SCALE A PARETE, IN LEGNO ED ELETTRICHE

Le scale retrattili sono la tipologia di scala sicuramente piu’ pratica in quanto grazie ad esse si riesce ad avere a disposizione uno strumento di cui per motivi di spazio non avremmo potuto usufruire.

scale retrattili

Avendo gia’ visto in precedenza una bella collezione di scale interne ed anche delle particolari scale a chiocciola adatte anch’esse in circostanze particolari, ora vogliamo mostrarvi come le scale retrattili siano perfette per molte abitazioni che necessitano di accedere ad un piano differente, per salire sui soppalchi o per accedere ai terrazzi.

Scale per Botola – Legno, Alluminio ed Elettriche

Spesso usiamo il termine botola per definire il foro presente nel tetto o nel pavimento da cui possiamo far scendere la scala che poi ritraendosi, da qui il termine retrattile, scompare alla vista.

La forma piu’ comune di scala retrattile e’ quella realizzata in materiali metallici come acciaio ed alluminio.
In particolare, l’alluminio consente di avere una scala estremamente leggera che in questo caso, essendo parecchio in movimento, garantisce un utilizzo pratico ed agevole anche alle persone anziane.

scale botola

A tal proposito ricordiamo che sono presenti delle varianti decisamente interessanti che sono le versioni motorizzate ed elettriche. Le scale retrattili elettriche (dette anche scale retrattili motorizzate) permettono di eseguire l’operazione di distensione, apertura, compressione e chiusura finale in totale autonomia usufruendo di sistemi di automazione particolari e studiati ad hoc.

Non possiamo dimenticarci delle scale retrattili in legno, una variante molto ricercata probabilmente dovuto al fatto che sono piu’ gradevoli alla vista e, per determinati scopi, possono rendere la casa piu’ calda ed accogliente grazie alla presenza del legno.

scala retrattile in legno

Le scale retrattili in legno di solito sono proposte in due varianti: a scorrimento e pieghevoli. Come si puo’ immaginare dai nomi, la tipologia scorrevole consente di far scorrere la prima meta’ della scala sotto l’altra meta’, mentre la versione pieghevole raccoglie la scala in tre parti per poi andare a ripiegarsi su se stessa.

Alcune persone, avendo esigenze particolari per la loro casa, avranno sicuramente sentito parlare di scale a parete. Ebbene, questa variante permette di accedere in maniera agevole a botole presenti su pareti verticali in maniera molto simile a quanto avviene con le botole presenti sul soffitto.

Prezzi Scale Retrattili

Infine, per quanto concerne i prezzi delle scale retrattili essi sono molto piu’ abbordabili rispetto alle scale interne e fisse, ma anche rispetto alle scale a chiocciola. Il motivo e’ che non necessitano di particolari lavori e, soprattutto sono in gioco molte meno variabili e spesso non e’ necessario costruirle esattamente su misura come, al contrario, e’ indispensabile per quasi la totalita’ delle altre tipologie di scale presenti sul mercato. Indicativamente possiamo acquistare una buona scala retrattile gia’ a partire da 200 euro per poi salire in base alle esigenze di ognuno di noi.

Articoli correlati